Uomini e Donne anticipazioni: ecco cosa cambierà nella nuova stagione del trono classico e over
Giorgio e Gemma

Le anticipazioni Uomini e Donne per la stagione 2016-2017 che comincerà a settembre si triplicheranno: sì, perché come ben sa chi segue costantemente gli aggiornamenti e le news relative al programma di Maria De Filippi, dal prossimo autunno a tenere banco non ci saranno più soltanto il trono over di dame e cavalieri e il trono classico di tronisti e corteggiatori, bensì anche il trono gay. Ma che format avrà quest’ultimo? E soprattutto, come verranno distribuiti i cinque giorni a settimana – dal lunedì al venerdì – occupati da Uomini e Donne nella fascia del primo pomeriggio di Canale 5, che va dalle 14.45 alle 16.00 circa? Ve lo sveliamo in esclusiva in questo articolo!

Uomini e Donne anticipazioni: trono over, classico e gay si divideranno così le puntate

Com’è facile prevedere, la vera novità di settembre sarà costituita dall’esordio del trono gay, annunciato dalla stessa Maria De Filippi in un’intervista al settimanale “Chi” rilasciata già un paio di mesi fa.

In molti in questi giorni si sono interrogati sul format del trono gay, facendo il toto scommesse a proposito dei nomi dei nuovi tronisti (o delle nuove troniste) gay; tuttavia abbiamo appreso che il trono gay non avrà né tronisti né corteggiatori.

Uomini e Donne anticipazioni: il trono gay come il trono over?

Sì, perché a quanto sembra il nuovo trono che esordirà a settembre con protagonisti omosessuali seguirà lo stesso format del trono over, e non di quello classico.

Ci saranno dunque molti ragazzi e molte ragazze che si conosceranno tra loro, uscendo al di fuori della trasmissione, lontano dalle telecamere, ma parlando della loro relazione in studio proprio come fanno i protagonisti del trono over, le dame e i cavalieri.

Uomini e Donne anticipazioni: il trono over sbarca anche su La 5

Questa decisione probabilmente è stata presa al fine di evitare polemiche, ovvero baci come quelli che normalmente i tronisti e le corteggiatrici o le troniste e i corteggiatori si scambiano in esterna, davanti alle telecamere.

E se un giorno solo a settimana verrà riservato al trono gay, i restanti quattro giorni verranno spartiti in maniera equa tra classico e over, con quest’ultimo destinati a sbarcare anche in uno speciale in onda su La 5.