Uomini e Donne anticipazioni: un ex tronista chiamato a condurre il trono gay
Costantino Vitagliano

Tra le anticipazioni Uomini e Donne dell’ultimo periodo, grande rilievo assume la questione del trono gay, che a quanto sembra esordirà davvero a settembre 2016, assieme alla nuova edizione del trono classico e del trono over. Il format resta ancora un mistero: si tratterà di quello del trono classico, dunque di uno o più tronisti con i relativi corteggiatori, oppure di quello del trono over, che non prevedendo esterne sarebbe meno imbarazzante nel caso di baci tra persone dello stesso sesso in onda nel primo pomeriggio? Secondo noi è più probabile la seconda ipotesi, ma in questo articolo vi vogliamo parlare anche di un altro pettegolezzo.

Uomini e Donne anticipazioni: il primo trono gay della televisione italiana non è quello di Maria De Filippi

Sembra infatti che un trono gay esista già, e vada in onda su una rete locale. O almeno è questi che Costantino Vitagliano, storico primo tronista del trono classico di Uomini e Donne, ha rivelato in un’intervista rilasciata a Selvaggia Lucarelli su M2O.

Stando a quanto raccontato Costantino, tempo fa lui era stato contattato per condurre la versione napoletana di Uomini e Donne, ovvero il programma “Made in Love”.

Uomini e Donne anticipazioni, Costantino Vitagliano: “Queste cose può farle sono Maria”

Rispetto alla trasmissione di Maria De Filippi, “Made in Love” ha anticipato i tempi, mandando in onda anche un trono gay. Ecco cos’ha detto l’ex tronista nel programma “Stanza Selvaggia”:

“Io lo volevo fare il trono gay, me lo voleva far presentare la prima televisione napoletana che l’ha mandato in onda, poi l’ha condotto la ragazza napoletana che aveva fatto il Grande Fratello (Lina Carcuro, ndr). Però queste cose, come tutte le cose Mediaset, le può fare solo Maria”.

Uomini e Donne anticipazioni: l’ex tronista riconosce la genialità di Maria De Filippi

Non si capisce se quella di Costantino sia una recriminazione nei confronti di Maria De Filippi, oppure un attestato di stima, visto che l’ormai quarantenne ex protagonista di Uomini e Donne ne riconosce la genialità nel suo lavoro.

Tuttavia, visto che in passato non ha speso sempre belle parole nei confronti della signora Costanzo, non possiamo fare a meno di dubitarne!