Anticipazioni Beautiful puntate americane, il trucco di Bill contro Liam

Bill nel fare la pace con suo figlio Liam ha usato un trucco per contrastare le sue decisioni negli affari di famiglia.

Bill ha fatto pace con Liam e pur riconoscendo il suo valore negli affari ha usato un trucco per contrastare le sue decisioni qualora vadano contro il suo interesse

Nuovi risvolti nella vicenda legata alla pace fatta tra Bill e Liam nelle puntate americane di Beautiful nelle quali si scoprirà che l’editore ha si sotterrato l’ascia di guerra nei confronti del figlio, ma ha fatto comunque in modo di non essere contrastato nelle decisioni riguardanti gli affari di famiglia. L’uomo infatti ha fatto firmare un contratto a Liam e Wyatt come gesto simbolico di riappacificazione con Liam, ma ha fatto si che l’altro figlio, gli dia sempre appoggio in modo tale da essere sempre in maggioranza e porre una sorta di veto sulle decisione di Liam che potrebbero andare contro l’interesse di Bill.

Bill ha deciso di condividere la guida dell’impero di famiglia con Liam e Wyatt

Bill dopo aver fatto pace con Liam grazie alla mediazione di Steffy, ha preso un’altra importante decisione. L’editore infatti ha deciso di condividere la guida dell’impero editoriale di famiglia con Liam e Wyatt. L’editore con questa decisione spera di rafforzare il legame con i suoi due eredi ed inoltre vuole riconoscere ai due ragazzi dei meriti. L’uomo dunque ha fatto firmare ai suoi figli un contratto come mero simbolo della sua riappacificazione con Liam. Tuttavia non è tutto oro ciò che luccica e dietro a questa apparente calma potrebbe esserci un inganno.

Bill ha fatto in modo di avere sempre la maggioranza per bloccare le decisioni di Liam che potrebbero danneggiarlo

Bill ha deciso di mantenere molte delle iniziative prese da Liam nel suo breve periodo alla guida dell’azienda come amministratore delegato ad interim, in quanto riconosce il suo valore ed una sete di potere che credeva non avesse. Tuttavia il contratto che ha fatto firmare a lui e a suo fratello Wyatt altro non è che una manovra per garantirsi sempre la possibilità di avere la meglio su Liam qualora lui prendesse delle decisioni che potrebbero andare contro il suo interesse. L’editore ha fatto si che Wyatt appoggi sempre le sue decisioni in modo tale da avere sempre la maggioranza e poter così porre un veto su Liam. Wyatt ha accettato il ruolo perchè condivide le idee del padre e perchè spera di mitigare la sua reazione quando scoprirà che sta insieme a Katie.

Liam ha scoperto il tutto solo quando Bill ha di nuovo parlato della costruzione del grattacielo

Liam ha scoperto l’inganno del padre solo nel momento in cui si è presentato il primo motivo di scontro della politica aziendale, ovvero nel momento in cui l’editore ha ribadito la sua volontà di costruire il nuovo grattacielo nell’area in cui si trova l’edificio della Spectra Fashion. Liam ha dunque scoperto che il passaggio di proprietà non è valido, in quanto serviva l’autorizzazione di Bill, ma anche che suo padre ha ancora intenzione di demolire l’edificio. Bill infatti ha ribadito che il grattacielo sarà un investimento importante e che ne gioverebbe l’intera comunità perchè si creerebbero nuovi posti di lavoro.

Liam si sente raggirato e dice al padre che dovrebbe lasciare in pace Sally

Bill non vuole rinunciare al suo progetto, ma pur di non riaccendere le tensioni con Liam, ha cercato di venirgli incontro proponendosi di trovare una nuova e migliore sede per la casa di moda di Sally e di pagare tutte le spese per il trasferimento dell’azienda. Bill vorrebbe che Liam accettasse il suo gesto, ma il ragazzo si è sentito raggirato e così dice a suo padre che dovrebbe lasciare a Sally la proprietà dell’edificio e cercare un altro luogo per la costruzione del grattacielo.