Anticipazioni Beautiful, puntate americane: le tentazioni di Steffy

La ragazza viene allettata con prospettive che dovrebbero convincerla a lasciar perdere il divorzio

Le anticipazioni Beautiful sulle puntate americane rivelano che Eric, insieme a sua moglie Quinn, farà di tutto per convincere Steffy a desistere dal proposito di divorziare da Wyatt, figlio della donna. Ciò che suonerà più strano sarà il fatto che i due, con l’innegabile contributo di Wyatt, cercheranno di tirare Steffy dalla loro parte con una serie di promesse e garanzie, in altri termini come se essi stessero cercando di comprare la sua adesione. Steffy cadrà nella trappola o capirà che su di lei si sta esercitando una pressione quantomeno scorretta?

Anticipazioni Beautiful, puntate americane: opera di persuasione

Come sappiamo da tempo, Steffy Forrester riuscirà a tornare dal suo grande amore, Liam, lasciando con un palmo di naso il marito Wyatt, fratellastro di Liam. La famiglia Forrester è al momento legata a doppio filo a Wyatt, dal momento che Eric ne ha sposato la madre Quinn, ed ha attribuito al giovane un ruolo di tutto rispetto all’interno della Forrester Creations.

Eric è profondamente convinto che l’uomo giusto per la nipote sia proprio Wyatt, e non ha esistato ad esternare questa sua opinione allo stesso Liam. Purtroppo, però, convincere Steffy non è impresa facile, anche se il nonno sa bene quali tasti toccare. Eric, Wyatt e Quinn, cercheranno dunque di convincere la figlia di Ridge che la cosa migliore da fare per lei sarebbe restare con il marito, ed abbandonare qualsiasi proposito relativo al divorzio.

Beautiful anticipazioni, trame americane: lusinghe ed allettamenti

Steffy andrà dal nonno per un incontro di lavoro, ed in quella sede troverà una specie di plotone di esecuzione, pronto a persuaderla a tornare con il marito e ad abitare alla villa. Sarebbe troppo facile pensare che Eric agisca in questo senso perché influenzato dalla moglie e dal figliastro; il patriarca della Forrester è convinto in prima persona di quello che sostiene, ed intende fare di tutto per portare dalla sua parte l’ostinata nipote.

Eric gioca infatti le sue carte in maniera anche decisamente scorretta; egli fa presente alla nipote che, qualora decidesse di tornare sui propri passi rimanendo con Wyatt, i vantaggi per lei sarebbero indiscussi. Addirittura, sempre tramite Wyatt, egli intende far partire un progetto che prevede un marchio costruito per lei, “Steffy of Beverly Hills”, cederle la proprietà della villa, un cospicuo assegno oltre al ruolo di amministratore delegato, ed il suo quadro appeso alla parete.

Anticipazioni Beautiful, trama puntate americane: l’ambizione è più forte di tutto?

Steffy non si lascerà irretire da queste lusinghe, e risponderà di voler restare con Liam. Aver accettato di non dividere con lui lo stesso tetto fino al divorzio non vuol dire certo che la loro relazione sia finita o che lei intenda ripensarci. Wyatt, però, non si lascerà smontare dalla risposta della moglie, e proverà a riconquistarla per proprio conto.

Intanto Liam, pur desiderando il successo per la sua Steffy e fiducioso nella stabilità del loro rapporto, non può fare a meno di vedere dietro questo corteggiamento la longa manus di Quinn. Questa, come Liam sa molto bene, è capace davvero di tutto per ottenere quello che vuole, e non avrebbe supoli a strumentalizzare l’affetto della Forrester per il nonno.

Liam, in sostanza, vede nel comportamento di Eric e Quinn un piano preciso volto a comprare il suo consenso, mentre Steffy, trascinata dall’ambizione, crede che queste persone abbiano davvero fiducia in lei, e potrebbe quasi essere disposta a pensarci…

Pericolo per la coppia Liam-Steffy? E’ quello che scoprirete leggendo le prossime anticipazioni Beautiful sulla trama delle puntate americane; noi vi salutiamo qui e vi aspettiamo prossimamente sul blog per le novità che riguarderanno la soap californiana.

 

Lascia un commento