Anticipazioni Beautiful, 13 gennaio 2017: Brooke confessa la verità

La Logan apre il suo cuore alla sorella e decide di non mentirle più mentre Lia riceve delle visite a casa sua

Sempre attese sono le anticipazioni Beautiful e la puntata 13 gennaio 2017 vede una Katie davvero sconvolta e in fuga a casa di Liam per capire se le sue sono soltanto paranoie, o se effettivamente Bill la tradisce con sua sorella Brooke. Liam, allora, chiama quest’ultima, che finalmente trova il coraggio di ammettere come stanno le cose.

Anticipazioni Beautiful, puntata del 13 gennaio 2017: visite per Liam

Katie, sconvolta per quello che ha sentito, gironzola per la spiaggia in stato di ebbrezza e poi, nonostante abbia bevuto, pensa improvvisamente di vedere chiaro, e fugge dalla festa, disperata. Il primo posto dove le viene in mente di andare è a casa di Liam, che l’ha ascoltata con pazienza e cercato di tranquillizzarla.

La donna parla al giovane Spencer dei suoi sospetti, lo supplica di raccontarle quello che sa, perché non sa più cosa pensare. Preoccupato, Liam offre dell’acqua, ma Katie vorrebbe dell’altro, tipo vodka. Liam preferisce non dargliene, ma lei reagisce male dicendo che parla esattamente come Bill e Brooke.

Anticipazioni Beautiful, puntata del 13 Gennaio 2017: la fuga di Katie

Bill, intanto, si rende improvvisamente conto che Katie è scomparsa e, allarmato, si reca immediatamente da Brooke. In quel momento arriva la telefonata di Liam, che comunica che che Katie si trova lì da lui ed invita Brooke a raggiungerli immediatamente.

Il momento della resa dei conti è ormai arrivato: Brooke decide di andare da sola a parlare con la sorella, la presenza di Bill renderebbe tutto più difficile. Bill pensa sia meglio farlo insieme, così Katie capirà che loro due sono una coppia, ma Brooke dice che non lo sono più. Rinunciare a loro due sarà doloroso, ma necessario.

Anticipazioni Beautiful, puntata del 13 gennaio 2017: finalmente la verità

Brooke arriva a casa di Liam e lui decide di lasciare da sole le due sorelle affinché possano chiarirsi nella maniera più adeguata. Katie è sorpresa di vedere Brookesi scusa per aver ingigantito la storia della telefonata, stava bene fino a quando Bill non le ha di nuovo mentito a riguardo. Katie confessa di aver bevuto prima di lasciare il party, e Brooke coglie l’occasione per ammettere che ha dei motivi per reagire in quel modo.

La donna si colpevolizza ancora, e ripete che la sua instabilità, le sue insicurezze hanno fatto in modo che si comportasse in questo modo, avrebbe dovuto accontentarsi della risposta di Bill. Ora, però, sente il bisogno di chiederlo ancora una volta alla sorella, deve sapere se si tratta solo di un parto della fantasia. Brooke sussurra di essere dispiaciuta. Katie capisce cosa significa, e la cosa la sconvolge.

Per scoprire le prossime trame della soap americane continuate a seguire le nostre anticipazioni Beautiful.

Lascia un commento