Anticipazioni Beautiful, puntata 5 giugno 2014: I sensi di colpa di Brooke

Anticipazioni Beautiful, sulla trama della puntata che andrà in onda giovedì 5 giugno 2014

Eccoci alle anticipazioni Beautiful, la soap trasmessa da Canale 5 che va in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle ore 13,40. La trama della puntata di giovedì 5 giugno 2014 vedrà Brooke rosa dai sensi di colpa e Rick Forrester in pena per aver perso per sempre Maya, la quale sta per sposarsi con Carter.

Nella puntata precedente, quella di mercoledì 4 giugno 2014,  Maya ha preso la decisione di sposare Carter dopo la delusione ricevuta da Rick, mentre Katie è partita per New York, portando con sè il bambino e lasciando lo Spencer e Brooke in lacrime. Apprestiamoci, dunque, a leggere che cosa accadrà nella puntata in onda giovedì.

Anticipazioni Beautiful, giovedì 5 giugno: Rick è in pena, mentre Brooke è invasa da mille sensi di colpa

Nella puntata di giovedì 5 giugno assisteremo alla partenza di Katie, che prenderà il piccolo Will, mentre Bill e Brooke saluteranno il bambino in lacrime. Katie si recherà alla Spencer Pubblications di New York, dove inizierà una nuova vita in compagnia del piccolo avuto da Bill.

Brooke, come ci anticipa la trama, sarà invasa dai sensi di colpa, dal momento che si sente responsabile di quanto accaduto. A calmarla ci sarà Bill Spencer, che le farà capire, ancora una volta, che lei è la donna fatta apposta per lui e che il loro legame è davvero forte.

Intanto Carter e Maya convoleranno presto a nozze. Rick si mostrerà deciso a parlare con la ragazza, che lo rifiuterà. Quando il giovane Forrester verrà a sapere che i due si sono fidanzati ufficialmente, avrà il cuore spezzato e cercherà in tutti i modi di farle capire l’amore forte che prova per lei.

Anche per questa volta, siamo giunti alla conclusione delle nostre anticipazioni Beautiful, la soap americana che non smette di certo di stupirci. E voi? Cosa ne pensate? Rick riuscirà a riconquistare Maya? E la ragazza, ama davvero Carter? Lo scopriremo presto, intanto, restate con noi!