Anticipazioni Beautiful, 20 giugno 2017: le manovre di Quinn ed Eric, Brooke mente?

Eric e Quinn fanno un’incredibile proposta a Wyatt e Steffy durante la puntata Beautiful del 20 giugno 2017, infatti le anticipazioni svelano ad entrambi i giovani venga proposta la carica di amministratore delegato della Forrester: chi dei due accetterà? Vi anticipiamo che le intenzioni della Fuller saranno subdole, mentre in famiglia e in azienda si mormora riguardo alla decisione di Brooke di ritornare insieme a Ridge, una cosa che ha suscitato in tutti grande sorpresa. Infatti i dubbi sulla sincerità della Logan ci sono tutti: la dona starà fingendo?

Anticipazioni Beautiful, 20 giugno 2017: la confusione di Steffy

Steffy è rimasta spiazzata dalla proposta inaspettata di Quinn, che vorrebbe che lei diventasse il nuovo amministratore delegato della Forrester Creations. La ragazza non ci vede chiaro dietro la richiesta dalla ex suocera, ed avanza l’ipotesi che ella voglia semplicemente fare in modo che lei ritorni fra le braccia di Wyatt.

La trama Beautiful annuncia che Quinn non nega che questo la riempirebbe di gioia, ma la verità è che lei, Steffy, è l’unica persona in grado di ricoprire un ruolo così importante con professionalità e intraprendenza.

Anticipazioni Beautiful, 20 Giugno 2017: partita doppia

Eric, nel frattempo, parla con Wyatt e lo esorta a fare tutto il possibile per recuperare il suo rapporto con Steffy. Il patriarca, inoltre, propone a Wyatt la stessa cosa che sua moglie ha proposto alla nipote, ossia diventare amministratore delegato.

Il piano sembra a questo punto chiaro: in caso i due giovani accettassero, dovrebbero a questo punto necessariamente collaborare, e da cosa potrebbe nascere cosa. Eric e Quinn, dunque, stanno preparando il terreno per la riconciliazione fra Steffy e Wyatt. Riusciranno ad ottenerlo?

Anticipazioni Beautiful, 20 giugno 2017: la gente mormora

Intanto, Zende e Liam parlano della decisione di Brooke di ritornare con Ridge. La cosa ha spiazzato tutti, dal momento che la Logan sembrava ad un passo dalle nozze con Bill Spencer. In realtà, quella sarebbe apparsa la decisione più sensata, visto come si erano messe le cose ultimamente.

Opinione comune, in ogni caso, è quella secondo la quale Brooke avrebbe compiuto questa scelta per senso del dovere nei confronti del figlio R.J., che non sopportava l’idea che la madre sposasse il magnate.

Chi sarà il nuovo amministratore delegato della Forrester Creations? Scopritelo insieme a noi con le prossime anticipazioni Beautiful, puntualmente pubblicate sul nostro blog.