Beautiful anticipazioni, trame dal 26 al 30 giugno 2017: la morte di Katie

La Logan ha degli atteggiamenti molti intimi con Eric che spingono Quinn a pensare ad un tradimento

Nelle puntate di Beautiful vedrete Katie in un un lago di sangue, le anticipazioni dal 26 al 30 giugno 2017 rivelano che questa situazione sarà opera della gelosia folle di Quinn, la quale vedendo la Logan baciare sulla guancia il suo Eric andrà su tutte le furie e penserà ad un tradimento. La donna arriverà addirittura a colpire la sorella di Brooke con un candelabro, per fortuna i telespettatori si renderanno conto che in realtà la Fuller avrà solo sognato ad occhi aperti. Steffy continua ad essere molto indecisa sull’accettare o meno la proposta di Quinn: la sua famiglia, che non vuole deludere, crede che la proposta le sia stata fatta unicamente per riavvicinarla a Wyatt. Bill, nel contempo, non riesce ancora a credere che Ridge sia riuscito a plagiare Brooke, ma non vuole arrendersi ed  è pronto veramente a tutto pur di riconquistare la donna che ama. Ridge e Rick non sopportano che Quinn e Wyatt abbiano sempre più potere in azienda.

Beautiful anticipazioni, puntate dal 26 al 30 giugno 2017: Quinn perde la ragione

Non mancheranno i colpi di scena nei prossimi appuntamenti su Canale 5 della soap americana, infatti Quinn arriverà a fantasticare con la mente a causa della sua gelosia per Eric mentre continueranno i dubbi per Steffy, che non saprà se accettare l’importante proposta della Fuller.  In dettaglio le trame giornaliere:

  • Cominciamo subito con l’episodio in onda lunedì 26 giugno 2017, in cui Steffy, sicura dei suoi sentimenti per Liam, sembra propensa ad accettare la proposta di Quinn, mentre Ridge cerca di far capire al padre che sarebbe lui la persona più adatta a ricoprire la carica offerta alla figlia. Eric è irremovibile, e si dice convinto che la nipote abbia tutte le carte in regola per gestire gli affari dell’azienda e che, lavorando accanto alla Fuller, supererà anche l’odio che nutre nei suoi confronti. Avrà ragione?
  •  martedì 27 giugno 2017 Wyatt invita la madre a non intromettersi nelle discussioni tra Eric e Ridge. Quest’ultimo informa Steffy di essere ritornato con Brooke, e la figlia delude le sue aspettative dichiarandosi pronta ad esaudire il desiderio del nonno. Liam è certo che Steffy, con la frequenza quotidiana, si lascerà manipolare da Quinn, quindi, arrabbiato, va via per recarsi a villa Forrester e parlare con Wyatt. Quest’ultimo cerca in tutti i modi di calmare l’ira del fratellastro sostenendo che Quinn è cambiata, ma Liam non si fida.
  • Si procede la puntata di Beautiful di mercoledì 28 giugno 2017, che vede Quinn chiarire a Liam di aver proposto a Steffy la carica di amministratore delegato non solo perché la ritiene una persona capace e competente, ma anche per cercare di riunire la famiglia Forrester. Steffy garantisce al padre che terrà gli occhi bene aperti e non si lascerà plagiare dalla Fuller. Katie passa a trovare Eric che la informa riguardo sulle ultime novità dell’azienda: ha proposto a Steffy di assumerne il comando e la cosa stupisce molto la Logan. Eric, però, non si fida più di Ridge. Katie rivela inoltre di non essere stupita delle prossime nozze fra Brooke e Ridge, ma che nonostante questo evento inaspettato non cercherà di tornare con Bill.
  • Nell’episodio di giovedì Quinn vede Katie baciare il marito sulla guancia, e quando la Logan resta sola in salone ad osservare il ritratto della designer, prende un candelabro e la colpisce violentemente alla testa, lasciandola a terra in una pozza di sangue. Per fortuna ha solo immaginato la scena cruenta, mentre nella realtà Katie la invita a casa sua e chiarisce la sua posizione: Eric è solo un amico. Brooke scopre che Steffy assumerà il controllo della celebre casa di moda al posto di Ridge dietro suggerimento di Quinn, e dice ad Eric che Steffy, pur essendo sicuramente in gamba, non ha l’esperienza sufficiente per ricoprire la carica di amministratore delegato.
  • Infine, nell’ultimo appuntamento settimanale di venerdì Eric rassicura Brooke sull’eventuale attività di Steffy, quindi le racconta di avere una nuova vicina di casa, Katie. Bill, intanto,è molto demoralizzato per come è finita con Brooke, quindi invita il figlio a non farsi manovrare dalla madre. Rick e Ridge uniscono le loro forze per fermare Quinn, mentre Eric propone a Wyatt di occuparsi delle pubbliche relazioni: lui naturalmente accetta. Poi rivolgendosi ai suoi figli, precisa che Rick continuerà a gestire l’International, mentre Ridge continuerà a lavorare come capo stilista. Steffy non ha ancora accettato la carica propostale, mentre Quinn viene nominata presidente.

Come vedete, ce n’è abbastanza per restare incollati davanti ai teleschermi con il fiato sospeso; non perdete dunque i prossimi episodi e le nuove anticipazioni Beautiful riguardanti le puntate italiane e americane della soap.

Lascia un commento