Anticipazioni Beautiful, 29 settembre 2016: Liam e Steffy si riabbracciano

Le anticipazioni Beautiful riguardano la puntata di giovedì 29 settembre 2016 e dvelano che Liam abbraccia finalmente Steffy, e fra i due c’è un primo confronto: lui dice di aver perso la memoria e di essere stato in balia di Quinn, la neomoglie di Liam realizza che scopo della donna era proprio farle sposare Wyatt. Intanto quest’ultimo racconta tutto al padre Bill, e dice che la madre ha bisogno d’aiuto.

Anticipazioni Beautiful, 29 settembre 2016: commovente incontro

Liam e Wyatt arrivano nella casa sulla spiaggia, ed il giovane si meraviglia vedendo il posto in cui viveva. Wyatt gli dà indicazioni per la spiaggia e gli dice che Steffy era la più preoccupata di tutti e deve quindi andare da lei e dirle che è tornato a casa. Liam si avvia. Wyatt entra in casa mentre Bill sta terminando una chiamata con qualcuno.

Bill gli domanda dov’è Liam, Wyatt replica di averlo condotto alla spiaggia per fargli incontrare Steffy, quindi dice al padre che non ha idea di cosa il fratello abbia passato. Liam intanto segue un sentiero fino alla spiaggia, si guarda intorno e finalmente vede Steffy seduta sulla sabbia. Corre verso di lei, Steffy si volta e lo vede, sorpresa… si alza e gli corre incontro saltando tra le sue braccia.

Anticipazioni Beautiful, 29 settembre 2016: Bill apprende la verità

Wyatt, intanto, spiega l’accaduto a Bill, a partire dal filmato mostratogli da Charlie, Quinn gli ha inventato una scusa e lui ci ha creduto, Bill commenta che ovviamente stava mentendo, Wyatt risponde che ora lo sa, sua madre gli aveva detto di frequentare un uomo da un po’, siccome lui era preoccupato lei partisse con una persona che ancora lui non aveva conosciuto, si è recato da lei.

Quindi il ragazzo spiega al padre che Quinn ha fatto credere a Liam di chiamarsi Adam e Eve e di essere sposati. Bill vuole denunciare la donna, ma Wyatt dice che sua madre ha bisogno di aiuto. Quando poi Wyatt rivela che lui e Liam l’hanno chiusa nel guardaroba, Bill è contrariato dal fatto che l’abbiano lasciata libera, ma il figlio è sicuro che ella non potrà mai liberarsi. Egli aveva pensato di contattare le autorità una volta riportato Liam a casa. Bill vuole andare allo chalet, e dice a Wyatt che potrà chiamare la polizia dopo che lui avrà messo le mani sulla donna.

Anticipazioni Beautiful, 29 settembre 2016: chiarimenti e spiegazioni

In spiaggia intanto Liam abbraccia Steffy e la bacia, la ragazza gli chiede dove sia stato, come abbia potuto scomparire in quel modo; si erano preoccupati tutti ed erano sul punto di rivolgersi alle autorità. Liam risponde di non essere sparito, è stato rapito, aveva perso la memoria in seguito ad un trauma alla testa. Steffy cerca di ricostruire i fatti, e gli domanda se è successo dopo la caduta in aereo, Liam però non sa risponderle, ancora non ha recueperato pienamente, ma i ricordi stanno pian piano tornando. Quando il giovane si riferisce ad una “lei” come colpevole, Steffy gli domanda di chi stia parlando e lui le rivela che è stata Quinn, gli ha fatto credere che erano sposati.

Steffy continua a provare a ricostruire come siano andate le cose, e dice a Liam che era andato in un ritiro, ma Liam non crede di esserci mai stato, ma di essere stato con Quinn tutto il tempo. Steffy realizza che era la designer ad avere il cellulare di Liam e a mandare quei messaggi. E ricordando le parole di Quinn al matrimonio, “che ne è valsa la pena”, realizza le motivazioni della suocera, cioè allontanarla da Liam e spingerla a sposare Wyatt.  Steffy continua a parlare con liam e spiega di aver provato a contattarlo, lui racconta di aver avuto la continua sensazione che qualcuno avesse bisogno di lui, sentiva di non essere al suo posto, e infine ha cominciato a ricordare il loro primo matrimonio e il suo viso…

E’ davvero tutto con le anticipazioni Beautiful e vi invitiamo a non perdere le trame future delle puntate italiane della soap.