Anticipazioni Beautiful, trama puntata giovedì 26 marzo 2015

Ogni volta le anticipazioni Beautiful ci regalano preziosi dettagli su ciò che accadrà in puntata e questa volta ci soffermeremo sulla trama dell’episodio che colorerà il nostro pomeriggio sulla rete ammiraglia Mediaset giovedì 26 marzo 2015. Che cosa succederà e quali avvenimenti si susseguiranno? Sappiamo che durante l’ecografia, Hope si renderà conto della presenza di Quinn, che come suo solito non ha potuto fare a meno di impicciarsi nella vita di suo figlio e di sua nuora, mentre Maya vorrebbe fare tutto il possibile per annullare il matrimonio tra Rick e Caroline e per riuscire nel suo intento, chiederà aiuto a Carter! Ma questi sarà pronto a sottostare ai suoi giochetti?

Anticipazioni Beautiful, ecco che cosa accadrà, invece, mercoledì 25 marzo 2015: Rick convinto da Maya a diventare nuovo CEO

Eric, deluso da Ridge, ritirerà la carica di amministratore delegato affidata in precedenza allo stilista; poi si recherà da Rick e gli proporrà di diventare nuovo CEO. Il giovane mostrerà i suoi dubbi, non vuole sentirsi affatto come una sorta di ripiego o peggio ancora di una  ruota di scorta. Ma Eric lo elogerà e anche Maya ci metterà lo zampino: tra mille lusinghe, gli suggerirà di diventare il nuovo amministratore e di accettare la proposta del padre. Il rampollo finirà per dire di si e inizierà ad avere atteggiamenti molto dispotici ed autoritari verso tutti i membri della Forrester trattando con i guanti solo Maya Avant! Intanto Ivy, accortasi della forte attrazione che Hope nutre ancora per Liam, la inviterà a stare alla larga dal ragazzo, ma per la figlia di Brooke non è facile dimenticarlo dall’oggi al domani. Eric, indaffaratissimo, finirà per non poter accettare la proposta di suo fratello John, ovvero passare una intera giornata con lui a pescare, mentre Wyatt e Hope, emozionati, assisteranno alla loro prima ecografia, ma…travestita da chirurgo in clinica, ci sarà anche Quinn!

Anticipazioni Beautiful, trama puntata di giovedì 26 marzo 2015: Hope si accorge della presenza di Quinn

Durante i momenti dell’ecografia, Hope si accorgerà della presenza di Quinn e andrà su tutte le furie. La donna, con i suoi modi di fare, ha finito per rovinare uno dei suoi giorni più importanti! Aly e Taylor avranno modo di vedersi e di confrontarsi: la figlia di Darla sostiene di vedere e di parlare con la madre defunta, ma la compagna del padre tenterà di spiegarle, in tutti i modi, che il fantasma della madre, è una presenza fittizia. Aly, invece, sosterrà il contrario e forse gliene darà prova! Intanto Caroline cercherà invano di spingere Rick a ritornare con lei, ma il giovane sarà fermo nelle sue posizioni.

Anticipazioni Beautiful: Hope, Wyatt, Liam e Ivy alla volta di Amsterdam

Rick proporrà a Wyatt, Hope e Ivy  di raggiungere Amsterdam per il rilancio della linea di Hope. Quale occasione migliore  per l’australiana per poter stare con Liam? Così Ivy inviterà il figlio di Bill a seguirla e il ragazzo accetterà felice. Hope, ancora nervosa dopo quanto accaduto con Quinn, che ha fatto cadere degli oggetti durante l’ecografia  ed è così  stata scoperta, affermerà alla presenza di Rick di non sentirsi pronta per affrontare il viaggio, ma il ragazzo la richiamerà: è la persona giusta per questa occasione, in quanto ha ottime competenze, è diventata un’esperta e sa riconoscere abiti e tessuti più di chiunque altro! Nel frattempo, Ivy informerà Liam della presenza di Hope e del Fuller: come la prenderà? Un motivo in più per non partire? No,  Liam deciderà di esserci!  Intanto Maya si rivolgerà a Carter: vuole a tutti i costi l’annullamento del matrimonio tra Rick e Caroline e sa di poter contare sul suo aiuto. Carter la guarderà incredulo.

E non perdetevi le nostre prossime anticipazioni! Come vedremo poi venerdì 27 marzo 2015, Deacon farà tutto il possibile per evitare che Quinn raggiunga i quattro ad Amsterdam! E spoiler d’oltreoceano ci svelano che presto nel cast arriverà la sorellina di Maya Avant: forse custodisce un segreto su di lei? Arrivederci, a prestissimo!