Anticipazioni Beautiful, puntata venerdì 30 settembre 2016: Deacon libera Quinn, Steffy tace
Steffy, personaggio della soap americana Beautiful

Le anteprime Beautiful che leggerete riguardano la trama della puntata di venerdì 30 settembre 2016 e si presentano ancora una volta molto intriganti; a sorpresa, allo chalet arriva Deacon, sopravvissuto al volo dalla scogliera, che libera Quinn ma rifiuta di assecondare i suoi propositi di fuga. Bill e Wyatt arrivano allo chalet e scoprono che la donna si è dileguata, quindi chiamano la polizia. Liam e Wyatt si confrontano sulla disavventura del giovane, ma lei non gli rivela di aver sposato Wyatt.

Anticipazioni Beautiful, puntata venerdì 30 settembre 2016: un inatteso salvatore

Intanto allo chalet, Quinn batte contro la porta gridando aiuto, finché sente qualcuno fuori; confortata, pensa di poter istruire questa persona su come prendere la chiave e farsi liberare. Quando la porta si apre, la donna grida terrorizzata: è Deacon. Sporco di alghe, l’uomo le chiede se pensava non lo avrebbe più visto, mentre è stato proprio il pensiero di quel momento a tenerlo in vita.

Quinn si rende conto che la polizia sarà sicuramente lì a momenti, Deacon ne è contento, ne ha di cose da raccontare. Lei lo prega di non farlo, ammette di aver vissuto una sciocca illusione, avrebbe dovuto dargli retta, quindi gli propone un giro in auto, ma lui pensa che proverebbe ad ucciderlo. La donna lo rassicura: non lo farà finché lui non minaccerà di fare qualcosa di stupido, come correre da Bill.

Di fronte alla diffidenza dell’uomo, Quinn pensa di cambiare tattica: comincia a chiedersi se non siano stati troppo frettolosi nel lasciarsi, quindi, decisa ad andarsene, chiede a Deacon di seguirla. Deacon, però, non intende assecondarla in questa ulteriore follia. Quinn, allora, lo prega di dare loro una seconda possibilità e lo bacia.

Beautiful anticipazioni, trama episodio venerdì 30.9-2016: la fuga di Quinn

A casa di Quinn, intanto, Wyatt cerca le chiavi per il ripostiglio dove lui e Liam hanno rinchiuso Quinn, Bill lo apre e lo trova vuoto. Furioso si domanda come possa essere fuggita, quindi lui e Wyatt chiamano la polizia in modo che possa raccogliere prove e impronte. Bill vuole che Quinn venga arrestata, ed il tenente Baker gli assicura che non può essere molto lontana. Wyatt chiede intanto di poter tornare a casa da Steffy e Liam.

Nel frattempo Liam racconta a Steffy l’incubo vissuto nelle ultime settimane. Non avrebbe mai potuto mettere in dubbio che Quinn fosse sua moglie, poiché era completamente privo di memoria, e lei lo assisteva amorevolmente. Steffy ancora non si capacita di come Quinn abbia potuto tenerlo prigioniero così a lungo e Liam confida nel fatto che la arresteranno presto.

Anticipazioni Beautiful, puntata venerdì 30 settembre 2016: verità nascosta

Comunque non vuole parlare più di lei, vuole lasciarsi quell’incubo alle spalle, visto che sta piano piano recuperando la memoria. Steffy si rende conto che Quinn ha fatto tutto questo per far sì che lei e Wyatt potessero sposarsi. Arriva Wyatt, e Steffy gli dice che Liam ancora non ricorda tutto con precisione. Liam ringrazia il fratello per averlo trovato e salvato e riportato a casa dalla sua fidanzata. Wyatt guarda interrogativo Steffy, quindi comunica che purtroppo la madre è riuscita a fuggire.

Quando Liam esprime poi il desiderio di stare solo con Steffy, questa accompagna Wyatt alla porta, e lui le dice che devono dirgli la verità. Steffy non se la sente perché Liam è molto fragile e vuole rimanere con lui finchè non si addormenta. Wyatt è incredulo e la invita a tornare a casa da lui più tardi. Steffy gli assicura che tornerà.

Quale sarà la reazione di Liam quando scoprirà del matrimonio fra Wyatt e Steffy? Rimanete con noi per saperlo! Le nostre anticipazioni Beautiful sull’episodio di venerdì 30 settembre 2016 si chiudono qui, ma per continuare a conoscere tutte le novità che riguardano la soap americana non perdete gli aggiornamenti che quotidianamente verrano riportati su queste pagine.