Rosy Abate la serie 12 novembre 2017, il ritorno e la verità sulla regina

Dopo cinque anni dalla presunta morte si scopre che la realtà è ben diversa

Nella nuova fiction Rosy Abate la serie in partenza il 12 novembre 2017 vedrete che è stata una perfetta messa in scena quella orchestrata da Rosy per far credere a tutti di essere morta, infatti scoprirete cos’è accaduto alla mafiosa più famosa di Palermo in questi anni.

La donna si trova lontano dalla Sicilia e si è costruita una nuova vita e una nuova identità, ma qualcosa dal suo passato torna a sconvolgere la sua vita per sempre, si tratta di suo figlio Leonardo, che negli episodi di Squadra antimafia è morto per colpa di Veronica Colombo. E ora invece pare che le cose non siano andate come crede Rosy, cosa sarà dunque successo al suo bambino?

La nuova vita di Rosy

Nell’ultima stagione di Squadra antimafia abbiamo visto che la Duomo ha ritrovato i resti carbonizzati di una donna e sono stati identificati ufficialmente come quelli di Rosalia Abate. In realtà, fin dalle prime battute di questa nuova produzione Mediaset (spin-off della sopra citata), scopriamo che era stato tutto pianificato proprio da lei.

Infatti vediamo che Rosy ora vive in Liguria, sotto il falso nome di Claudia, in onore alla sua amica Claudia Mares morta per salvarla durante uno scontro a fuoco. Con lei un nuovo compagno che non sa nulla della sua vera identità. La Abate lavora come cassiera in un supermercato convinta di poter finalmente vivere serena.

Il passato ritorna per Rosy

Un giorno Rosy trova sulla sua strada due vecchie conoscenze, scagnozzi di alcuni malavitosi di Palermo che la riconoscono e le fanno una rivelazione. La donna resta sconvolta da quello che scoprirà e, seppur desidera proseguire la sua nuova vita, non le sarà possibile farlo e deciderà di tornare a Palermo.

Rosy scopre che il figlio creduto morto potrebbe essere vivo e tutto questo per merito di un altro storico personaggio di Squadra antimafia, ovvero Filippo De Silva, il quale ha sempre protetto la Abate. Come avrà fatto l’ex agente dei servizi segreti ad inscenare la morte del bambino senza infondere nesssun sospetto?

Il Cast di Rosy Abate la serie

Nei panni della regina di Palermo vedremo come sempre la bravissima Giulia Michelini, acclamata dai fans a furor di popolo perchè tornasse a vestire i panni della mafiosa Rosy Abate. Con lei , come appena annunciato, vedrete anche De Silva ma non solo, infatti sarà presente Veronica Colombo e Rachele Ragno.

I fans speravano di poter vedere ancora una volta Rosy insieme a Domenico Calcaterra, ma in questa prima stagione Marco Bocci, he prestava il volto al poliziotto, non sarà presente. Non è escluso che potrebbe accadere nell’eventuale seconda stagione della fiction.

Ricordatevi dunque l’appuntamento con Rosy Abate la serie il 12 novembre 2017 alle 21:30 circa su Canale 5.