Anticipazioni Squadra Antimafia 7, trama quinta puntata mercoledì 7 ottobre 2015

Chi è il Broker? E’ da questo interrogativo che si dipanano le anticipazioni Squadra Antimafia 7, la fiction con Marco Bocci ed altri interpreti d’eccezione. La trama della quinta puntata, che ci regalerà emozioni su Canale 5 mercoledì 7 ottobre 2015 dalle ore 21,10 alle 23,30 circa quando inizierà in seconda serata Matrix, il programma di attualità con Luca Telese, svela che la Duomo, dopo aver messo in salvo l’archivio della pericolosa organizzazione Crisalide, dovrà affrontare altre innumerevoli prove, mentre Domenico Calcaterra dovrà fare i conti con la sua difficile riabilitazione: i continui vuoti di memoria renderanno la vita dell’ex vicequestore davvero complicata. Collina, nel frattempo, cercherà di portare le indagini su un’altra strada per non essere scoperto! Leggiamone di più!

Focalizziamo brevemente la nostra attenzione sulla trama del quinto episodio, appena andato in onda oggi, mercoledì 30 settembre 2015: abbiamo visto il vicequestore Davide Tempofosco finire nei guai per aver coinvolto suo malgrado Lara in una pericolosissima operazione che purtroppo le è costata la vita. Sandro, sempre più in combutta con il suo superiore e dopo la morte della donna che amava, capisce che è arrivato il momento di lasciare la Duomo e di condurre indagini private e personali non autorizzate. E così si allea con Domenico Calcaterra, avviando una indagine top secret sulla pericolosa organizzazione criminale, Crisalide per l’appunto.

E adesso? Cosa ci riserverà il quinto appuntamento dei dieci previsti? Fortunatamente l’archivio di Crisalide risulta al sicuro, ma i pericoli e le insidie non sono di certo terminati e la Squadra si troverà ad affrontare nuove difficoltà. La Duomo, con tutte le  forze a sua disposizione, tenterà di risalire alla vera identità del Broker. Collina, nel frattempo, metterà in atto una serie di strategie per salvarsi , cercando disperatamente di eliminare quelle tracce pericolose che portano a lui ed al suo socio.

Domenico Calcaterra, invece, ci apparirà affranto ed amareggiato: il recupero, dopo la delicatissima operazione subita al cervello, è ancora lungo e difficoltoso e il nostro amato ex vice dovrà fare i conti con quei pericolosi vuoti improvvisi di memoria che lo renderanno piuttosto instabile. Le anticipazioni Squadra Antimafia 7 ci hanno rivelato che Calcaterra uscirà di scena  e non sarà presente nella ottava stagione, ma i fans possono dormire sogni tranquilli: il nostro amato eroe non morirà, come è successo a Lara Colombo ed al posto di Tempofosco troveremo un altro vicequestore… Ulteriori spoiler su questa quinta puntata hanno lasciato trapelare che Domenico scoprirà una verità molto amara, che quasi lo farà impazzire!

E cosa succederà nella sesta puntata che salvo eventuali cambi di programmazione ci regalerà emozioni e adrenalina pura mercoledì 14 ottobre 2015? Non vi resta che continuare a seguire le anticipazioni Squadra Antimafia 7 che pubblichiamo sul nostro golosissimo blog!