Squadra Mobile 2 ultima puntata 1 novembre 2017. E’ davvero finita?

L’ottava e ultima puntata della fiction di Canale 5 vedrà la resa dei conti per Sabatini

Siamo giunti alle battute finali di questa seconda stagione di Squadra Mobile dove Ardenzi sarà sempre più vicino alla cattura del suo ex collega, ora criminale, Sabatini. Quest’ultimo ormai rimasto solo e disposto a tutto, tenta fino all’ultimo di farla franca e allo stesso tempo di recuperare i diamanti che gli sono stati sottratti. Riuscirà Roberto a mettere le manette a Claudio? Ma sul finale pare annunciato un colpo di scena. Di cosa si tratta?

Sabatini braccato dalla mobile

Sabatini, dopo la morte di Vanessa è rimasto solo, ma nonostante tutto vuole recuperare i diamanti che erano in suo possesso e che gli sono stati sottratti da Guaraldi. Infatti proprio quest’uomo, sul libro paga dei servizi segreti, sta organizzando la sua fuga nei minimi dettagli, per poter lasciare il paese con le pietre preziose.

Nel frattempo quelli della mobile hanno localizzato il nascondiglio di Sabatini e si preparano ad agire per poterlo arrestare. Ma prima di sbatterlo in cella decidono di sorvegliarlo per vedere se seguendolo li possa portare sulle tracce di Guaraldi. Riusciranno a mettere la parola fine a questa intricata vicenda?

Il gran finale

Come appena anticipato, Sabatini ha le spalle al muro ed è giunto ormai il momento della resa dei conti tra il poliziotto corrotto e Ardenzi. Claudio però non rinuncia alla vendetta e a veder in difficoltà l’ex collega. Infatti ci sarà un colpo di scena inaspettato che capovolgerà la situazione tra i due.

Ardenzi infatti avrà le mani legate dopo che Sabatini si giocherà la sua ultima mossa, obbligando così l’integerrimo poliziotto a collaborare con lui contro la mobile. Quale asso nella manica avrà avuto il malavitoso per piegare ai suoi ordini la volontà di Roberto? Le anticipazioni non lasciano trapelare altro, quindi non ci resta che seguire l’ultima appassionante puntata di Squadra Mobile 2 su Canale 5, mercoledì 1 novembre 2017.