Anticipazioni Il Segreto, puntata 26 aprile 2014: Pepa e Tristan si mettono a indagare

Anticipazioni Il segreto: ecco cosa vedremo nella puntata di sabato 26 aprile

La puntata del 26 aprile della soap spagnola il segreto che va in onda dal lunedi al sabato su canale 5  mostrerà un cambio di rotta da parte dell’ispettore Diego Zamalloa che abbandonerà la pista del veleno; Tristan capisce che l’ uomo nutre un interesse particolare per Pepa; Raiumondo rivela ad Emilia di aver un piano per riprendersi la locanda l’uomo riuscirà a riavere il possesso di quella che era la sua attività?

Anticipazioni il segreto; Zamalloa lascia la pista del veleno per concentrarsi solo sulla caduta dalla finestra

Zamalloa dopo aver indagato anche sulla pista del veleno per la morte di Agueda dato che aveva trovato una boccetta tra le medicine della donna, lascia questa pista per concentrarsi solo sulla caduta dalla finestra e poter cosi scoprire l’ assassino dato anche che a far morire la donna non e stato il veleno. Intanto Tristan comincia ad intuire che il giovane ispettore comincia a provare qualche cosa verso la nostra giovane levatrice infatti come mostrano le nostre anticipazioni future tra Pepa e il giovane detective ci sarà del tenero.

Le anticipazioni il segreto ci dicono che Raiumondo dopo aver scoperto che Emilia ha cominciato a lavorare presso la villa di donna Francisca va da lei con la speranza di farla tornare a lavorare alla locanda, confessandole che ha un piano ben in mente per tornare in possesso dell’osteria. Nel frattempo Olmo crede che da quando Soledad ha incontrato il suo ex ,cioè Juan, lei si comporta stranamente nei suoi confronti, perfino freddamente, dopo tutto questo l’uomo prende una decisione e cioè di andare a raccontare tutto a donna Francisca.

Anticipazioni il segreto: Pepa e Tristan indagano sull’ipotetico furto

La puntata di sabato 26 ci farà ancora vedere che Pepa cerca di capire il perché sua madre sia stata uccisa,  dopo aver scoperto che la donna aveva fatto fare un anello per lei è portata a credere  che chi l’abbia uccisa l’abbia fatto nel tentativo di rubare il prezioso gioiello che la vedova Mesia intendeva donarle. Nel frattempo Pepa e Tristan cercheranno anche di ricostruire la dinamica dell’ipotetico furto, trovando cosi del fango dietro le tende  della finestra da cui la donna è precipitata.