Anticipazioni Il Segreto seconda stagione, puntata 22 giugno 2015: Soledad e Terence e il faccia a faccia con Olmo!

Anticipazioni Il Segreto, lunedì 22 giugno 2015: Soledad e Terence incontrano Olmo Mesia che …

E anche oggi si rinnova il nostro appuntamento dedicato alle anticipazioni Il Segreto che andranno a riguardare la trama della puntata che andrà in onda su Canale 5 lunedì 22 giugno 2015. Che cosa accadrà? Scopriamolo subito: Terence e Soledad, passeggiando nel bosco, incroceranno Olmo Mesia, uscito di prigione, mentre Francisca inviterà Mauricio alla cautela: devono attendere il momento opportuno per poter uccidere Fernando e soprattutto devono avere una scusa valida. Tristan si recherà da Candela, sorprendendola con un bouquet di fiori, mentre Soledad e Terence si imbatteranno in Olmo Mesia, uscito di prigione. Fernando, invece, continuerà a mal digerire la presenza di Aurora in Villa!

Anticipazioni Il Segreto, puntata di lunedì 22 giugno 2015: Soledad incontra Olmo Mesia! Ed è terrorizzata nel rivederlo!

Come vedremo molto presto in puntata, Soledad e il suo nuovo amore americano decideranno di fare una passeggiata nel bosco. Mentre i due parleranno delle infelici battute dei paesani, che riguardano il colore della pelle dell’uomo, Wilder si fermerà un attimo, in quanto udirà dei rumori strani. Soledad crederà che sia il vento ma ad un tratto si volterà spaventata e terrorizzata e davanti ai suoi occhi le apparirà Olmo Mesia! E adesso, ecco un piccolo riassunto che vi aiuterà a ricapitolare brevemente i fatti che andranno a susseguirsi nella consueta puntata serale di domenica 21 giugno 2015: Rita è gelosa del rapporto che si è venuto a creare tra Paula e Isidro, mentre Candela chiede a Tristan un piccolo favore: posticipare le nozze. Hipolito e Quintina decidono di andare a  vivere da soli, mentre Maria continua a fare da infermiera a Fernando e la Montenegro non può sopportare questa situazione. Per questo chiede a Mauricio di eliminare il problema: come ? Uccidendo Fernando Mesia con il suo aiuto!

Il Segreto Anticipazioni, trama puntata di oggi, lunedì 22 giugno 2015: Francisca è decisa ad uccidere Fernando, poi però cambia idea. Mauricio intanto…

Mauricio capirà che Francisca, prima di uccidere Fernando Mesia, voglia trovare una scusa  plausibile e per questo il suo fedele servitore sarà tentato a raccontarle la storia della manomissione della sella del cavallo di Maria, ma improvvisamente l’arrivo della giovane interromperà la loro conversazione. Candela si aprirà finalmente con Tristan, che le porgerà un mazzo di fiori, e gli racconterà la sua storia: dall’unione con Ricardo nacque Santiago, ma quando lei decise di ribellarsi alle angherie del marito e di scappare con il figlio divenuto un ragazzo, qualcosa non andò per il verso giusto: suo figlio morì durante un incidente in treno e da allora la sua vita è cambiata per sempre. Rita e Isidro avranno l’ennesimo scontro: la ragazza non accetta che l’uomo che ama frequenti Paula.

Anticipazioni Il Segreto, 22 giugno 2015: Soledad e Terence odono dei rumori nel bosco, poi …

Fernando non riuscirà ad accettare la presenza di Aurora in Villa, al contrario di sua moglie che è molto felice di avere la cugina con lei. Aurora rimprovererà il giovane Mesia, che pretende che solo sua moglie stia al suo fianco per assisterlo. Soledad e Terence, come ci hanno annunciato le anticipazioni settimanali de Il Segreto, decidono di fare una passeggiata nel bosco e qui s’imbattono in Olmo Mesia, che apparirà confuso e stranito! Nel frattempo, Alfonso continuerà a nutrire non pochi dubbi sulla buona fede di Terence, che per il Castaneda nasconde qualcosa di molto losco.

Le anticipazioni Il Segreto tornano presto! Vi invitiamo a rimanere con noi ed a godervi gli spoiler sulla seconda, terza e quarta stagione che pubblichiamo con costanza e con passione per voi! A prestissimo! E martedì 23 giugno 2015, lo sapete che cosa accadrà? Ecco un piccolo anticipo: Soledad scoprirà che Olmo ha perso la memoria, ma nel contempo la ragazza nutrirà non pochi sospetti e dubbi sull’uomo che le ha rovinato l’esistenza.