Il Segreto anticipazioni 1 novembre 2017, verità shock per Adela

La donna apprende dal malvagio Garrigues chi è il responsabile della morte del marito

Spinto dalla rabbia nei confronti di Carmelo, in questa puntata della telenovela Il Segreto vedrete che il perfido Cristobal rivela ad Adela chi è stato il responsabile della morte di suo marito: si tratta proprio dell’ingenuo Carmelo e, dopo questa rivelazione, si crea una brusca rottura fra i due.

Quindi, di fronte alla rabbia del Leal, Garrigues minaccia di uccidere Ulpiano e tiene così sotto scacco l’uomo. Nel frattempo, Emilia capisce che non potrà mai avere buoni rapporti con Francisca.

Sconcertante rivelazione

Cristobal Garrigues, furioso per aver scoperto che Adela sta per fuggire da Puente Viejo insieme a Carmelo, decide di passare al contrattacco. Egli ha infatti un conto in sospeso con l’ex braccio destro di Severo, che ricatta da tempo, anche per il fatto che egli ha fatto il doppio gioco con lui appoggiando i dipendenti ribelli che egli aveva provveduto subitanamente a licenziare, garantendo loro, con il sostegno di Raimundo, un lavoro in un’altra città.

Così, ciò che Carmelo ha sempre temuto che accadesse sta per verificarsi. Cristobal, infatti, decide di rivelare ad Adela la verità sulla morte di suo marito Leonidas Talaveras: è stato Carmelo ad ucciderlo. Adela è sorpresa, sconvolta e molto turbata. Una notizia simile le fa cadere il mondo addosso e, quando Carmelo va da lei, lo caccia via e gli intima di sparire dalla sua vita: le ha mentito dopo aver commesso un atto orrendo, e lei non vuole vederlo mai più

Odioso ricatto

Dopo il terribile confronto con Adela, Carmelo va a chiedere spiegazioni a Cristobal, accusandolo di avergli rovinato la vita. In effetti, oltre ad aver rivelato il suo scottante segreto ad Adela, è lui il responsabile della tragedia capitata a Leonidas: era stato infatti Cristobal ad indicare quest’ultimo come il responsabile della morte di Mencìa, approfittando del dolore del Leal per liberarsi di colui che era un oppositore del regime.

Cristobal, però, si fa beffe della rabbia di Carmelo, ed anzi, lo obbliga a restare al suo servizio. Se non eseguirà i suoi ordini, egli ucciderà Ulpiano davanti a sua madre. Carmelo sembra non aver scelta: con ogni probabilità egli sarà dunque costretto a sottostare al volere del perfido funzionario.

Cena alla villa

Nel frattempo, Fe regala un fermaglio a Francisca per ringraziarla dell’aiuto che le ha dato per nascondere il cadavere di Caridad e evitare che si venisse a sapere la verità sulla fine della donna. In realtà. la matrona tiene sotto scacco la domestica, minacciando di rivelare come sono andati i fatti e di farla dunque finire in prigione.

Quindi Francisca invita a cena Alfonso ed Emilia, che dopo lunga esitazione finiscono per accettare. La serata, però, si rivela un vero e proprio disastro, ed Emilia ha l’ennesima conferma che, nonostante il legame che la Montenegro ha con suo padre Raimundo, lei e la donna non potranno mai essere amiche.