Il Segreto puntata serale 20 ottobre 2017, Damian uccide Camila?

Il figlio di Hernando getta la maschera e si lascia andare ad un delirio da confessione

Sempre più terrorizzata dal pericoloso Damian, le anticipazioni dell’episodio serale Il Segreto di venerdì 20-10-2017 rivelano che Camila finge però di mantenere la calma e di voler favorire l’integrazione del giovane all’interno della famiglia, ma le cose vanno diversamente.

Lui, infatti, durante una discussione, le getterà in faccia un’orribile verità e minaccia di ucciderla. Severo Santacruz decide di partire per sempre, mentre Fe pensa di rinchiudere sua sorella in convento: riuscirà in questo suo intento?

La strategia di Camila

Nonsotante la rabbia ed il terrore che la attanaglia, Camila decide di seguire il consiglio di Nicolas, e di mostrarsi calma e tranquilla in presenza di Damian; solo in questo mondo ella potrà continuare ad indagare sui piani del losco individuo. Probabilmente grazie a questa scelta anche Hernando si sentirà più tranquillo. Successivamente, Camila, chiamata dal dottor Fernandez, il medico che ha in cura Damian, accetta di prendere parte alla terapia del giovane e cerca di non farlo sentire un estraneo, ma parte integrante della famiglia, proprio come vuole Hernando.

Purtroppo, però, molto presto accadrà qualcosa di terribile che dimostrerà la fondatezza delle paure e dei sospetti della giovane Valdesalce. Durante un furioso litigio con Camila, Damian ammetterà che Elias Mato era un suo complice, quindi, in preda alla follia, rivela di aver preso in giro lo psichiatra. Quindi egli minaccia Camila di ucciderla; la donna non racconterà l’accaduto a Hernando, nel timore che lui non le creda, ma svelerà tutto a Matias e Nicolas, che promettono che faranno di tutto per smascherare Damian.

Partenza improvvisa

Severo decide dunque di lasciare Puente Viejo, e  tutti in paese sono pronti a dargli l’ultimo commosso addio. Francisca accorre nella pubblica piazza ed ancora una volta si prende gioco dell’uomo mostrandosi felice per la sua definitiva sconfitta. Carmelo, invece, viene considerato un traditore: è lui la causa di tutti i problemi di Severo, ed è a causa sua che l’uomo andrà via. Solo Adela e Gracia non credono ai pettegolezzi che girano.

In realtà, una brutta notizia aspetta la povera Adela; oltre il danno, infatti, c’è la beffa di essersi ormai innamorata dell’uomo che ha di fatto ucciso suo marito. Mai Adela avrebbe potuto immaginare che dietro al suo terribile dolore c’è l’uomo che le è stato così vicino e che le ha procurato un lavoro. Ella prenderà molto male la notizia, e di rapporti fra i due potrebbero subire un brusco cambiamento.

Caridad in convento

Nel frattempo, dopo aver scoperto che la sorella ha raccontato un cumulo di menzogne, Fe decide di chiuderla in convento. Caridad ha obiettivamente problemi e non è giusto che continui a condizionare la sua vita più di quanto non abbia fatto finora facendo leva sui suoi sensi di colpa. Fe ha infatti cercato a lungo di farsi perdonare a causa di quanto accaduto fra loro, e per questo motivo è sembrata molto servile nei confronti della gemella.

Appare a questo punto evidente che la donna è accecata dalla cattiveria e dalla sete di vendetta. Caridad è apparsa davvero pronta a tutto pur di ottenere i suoi scopi malvagi, anche se questo dovesse ssignificare distruggere Fe. E quest’ultima non è più disposta a permetterglielo. Purtroppo, però, la vicenda avrà un epilogo davvero tragico.