Il segreto anticipazioni 22 novembre 2017, il destino di Raimundo

Dopo giorni di angoscia finalmente un raggio di sole nella vita della terribile matrona, in ansia per il suo uomo

Grazie all’intervento di don Berengario, nella puntata Il Segreto in onda mercoledì 22 Novembre 2017 vedrete che il parroco fa un’importante rivelazione alla Montenegro sulle condizioni drammatiche di Raimundo. L’Ulloa, infatti, porta a Francisca una lieta notizia che riguarda l’Ulloa che, seppur in coma, non è morto!

Onesimo si vede costretto a rinunciare al progetto di far scalare l’Everest al cugino Hipolito, mentre Matias riesce a restituire il portafoglio ad Alfonso grazie a Marcela; nonostante la frequentazione con la ragazza, però, egli ha ricominciato a pensare a Beatriz.

Sogni infranti per i Miranar

Da quando Hipolito ha deciso di diventare vigile del fuoco, Onesimo gli ha imposto dure condizioni, come quella di scalare l’Everest. Il figlio di Pedro e Dolores si era inizialmente rifiutato, poi si era lasciato convincere proprio dal bizzarro parente, che sembrava aver trovato la chiave giusta per riuscire a fargli compiere quella che a tutti gli effetti sarebbe stata un’impresa leggendaria.

Purtoppo, però, il piano dei Miranar non sembra essere destinato ad essere coronato dal successo. Hipolito, infatti, non potrà mai riuscire a scalare l’Everest e dimostrare la sua forza. Per questo motivo, sia pure a malincuore, Onesimo, disperato, è costretto ad annullare il suo progetto. Hipolito, che ha già domato un incendio, riuscirà lo stesso a realizzare il suo sogno di essere un vigile?

Buone notizie per Francisca ed Emilia

Intanto, mentre Camila affronta con Hernando un argomento molto delicato come quello di avere un bambino, proprio dopo l’aborto spontaneo dovuto all’incidente causato da Damian, arrivano finalmente buone notizie per Francisca Montenegro ed Emilia, in pena per il destino di Raimundo. Don Berengario, infatti, annuncia che l’ex locandiere è stato ritrovato vivo e si trova, in condizioni molto critiche, in un ospedale poco distante da Puente Viejo.

Francisca, sia pure in preda all’angoscia ed alla preoccupazione, è al settimo cielo: Raimundo non è morto, come era sembrato in un primo momento. Emilia, anch’ella molto felice nell’apprendere che suo padre è ancora vivo, è comunque pronta a puntare il dito contro la Montenegro, che secondo lei è repsonsabile di quanto è accaduto.

Problema risolto

Matias si è cacciato in una situazione davvero estremamente difficile; egli ha infattii smarrito il portafogli di Alfonso, che proprio in quel momento era pieno di denaro. La notizia sicuramente non è delle migliori per il Castaneda, che, come prevedibile, certo non loda il comportamento del figlio adottivo. Fortunatamente, un raggio di sole è in arrivo per Matias: Marcela, la figlia del mugnaio che ultimamente gira parecchio intorno a Matias, riesce a trovare il portafogli smarrito, e lo restituisce al giovane intatto, senza toccare nemmeno un centesimo.

Marcela appare cotta di Matias, mentre comincia a diventare evidente che lui è ancora molto preso da Beatriz e vuole a tutti i costi riconquiistarla. Nel frattempo, Lucia Torres, che sembrava molto interessata a Nicolas Ortuno, ha con lui ha un duro scontro: secondo lei, il fotografo dovrebbe portare Juanita sulla tomba di sua madre Mariana.

Lascia un commento