Il Segreto anticipazioni 26 ottobre 2017, Damian smascherato?

Camila vuole mostrare che il giovane ha ucciso Remedios, mentre Severo rischia grosso

L’incredibile verità su Damian rischia di emergere proprio nella puntata Il Segreto di giovedì 26 Ottobre 2017 perchè Camila decide di mostrare la fotografia del ragazzo agli anziani dell’ospizio in cui lei stessa aveva ritrovato donna Remedios.

Intanto i contadini della Miel Amarga fanno irruzione in casa, furibondi per la riduzione del loro stipendio, e Cristobal sceglie la via della durezza per cercare di reprimerli. Una nuova tragedia ci sarà a Puente Viejo? Inoltre Adela comincia a sospettare di Carmelo ritenendolo colpevole della scomparsa di Severo.

Camila all’attacco

Dopo aver sviluppato le foto del ritratto di famiglia in cui compare anche il redivivo Damian, Camila e Matias vanno da Nicolas. La donna vuole mostrare il viso del giovane alle persone dell’ospizio in cui viveva donna Remedios. E’ proprio lì che Camila era abdata a recuperare l’anziana donna, nel momento in cui era stata necessaria la sua testimonianza per scagionare Hernando, accusato da Elias Mato dell’incendio di Cerceda.

Se all’ospizio qualcuno lo riconoscesse, sarebbe dunque evidente il suo coinvolgimento nella morte della donna, e la sua complicità con il chimico Mato, che tanto dolore ha procurato ai Dos Casas. Ma come la prenderebbe Hernando se sapesse che la moglie sta cercando di incastrare suo figlio Damian?

Dura repressione

La festa organizzata alla Miel Amarga da Cristobal, che ha preso possesso della tenuta, rischia di trasformarsi in tragedia; i contadini hanno fatto irruzione durante il ricevimento, inferociti a causa della drastica riduzione del loro salario, che è stato dimezzato. Il Garrigues, come c’era da aspettarsi, non rimarrà a guardare, né consentirà che le pretese dei dipendenti prendano piede.

Cristobal, infatti, reagirà alle richieste dei suoi uomini con grande durezza, pensando addirittura di dover ricorrere alla repressione che è stato abituato ad utilizzare quando era Intendente di Puente Viejo. Egli potrebbe addirittura decidere di reprimere la rivolta nel sangue, uccidendo i suoi operai.

I sospetti di Adela

Carmelo, nel frattempo, cerca di recuperare il suo rapporto con Adela, ma sembra ormai troppo tardi. La donna è estremamente risentita a causa delle sue bugie e sembra non volerne più niente sapere di lui; ella comincia inoltre a sospettare che il Leal sia in qualche modo coinvolto nella morte di Severo.

Alla vedova di Leonidas, infatti, appare piuttosto strano che il Santacruz sia venuto a mancare proprio dopo il litigio con Carmelo, avvenuto sulla pubblica piazza; ella non immagina nemmeno lontanamente come stiano veramente le cose e nel frattempo si lascia andare alle congetture più assurde.