Il Segreto anticipazioni 27 novembre 2017, il dramma di Raimundo

Amara sorpresa per i parenti dell’Ulloa: l’uomo esce dal coma ma non ricorda nulla

Mentre Matias vorrebbe riavvicinarsi a Beatriz e le dà appuntamento per chiarire la loro situazione, nella puntata Il Segreto di lunedì 27-11-2017 vedrete che Raimundo Ulloa esce dal coma ma per i suoi parenti c’è in serbo una terribile sorpresa, che potrebbe cambiargli completamente la vita.

Lucia trama contro Camila e le sue intenzioni sembrano davvero molto cattive, mentre Carmelo incontra qualcuno in gran segreto. Di chi si tratta?

Scherzi del destino

Finalmente, dopo aver a lungo esitato e cercato di nascondere i propri sentimenti, Matias fa chiarezza in se stesso. Il colloquio con Nicolas, che ha raccolto le sue confidenze e che nel frattempo sembra essere piuttosto vicino a Camila Valdesalce, si rivela molto efficace per capire come stanno veramente le cose. Il giovane Castaneda ha compreso che la giovane Beatriz è veramente la donna della sua vita; per questo motivo, egli decide dunque di ritornare con lei.

Con il pretesto di volerle parlare con una certa urgenza, egli le da’ dunque appuntamento per il giorno seguente. La sua intenzione è quella di spiegarle tutto quello che è successo e di superare insieme qualsiasi ostacolo, dal momento che il sentimento che li ha uniti sembra sopravvivere a dispetto di tutto e tutti. Purtroppo, però, qualcosa rimescolerà le carte in tavola, qualcosa di veramente molto importante ed imprevisto.

Incredibile metamorfosi

Dopo essere stato ritrovato in condizioni molto gravi dai soccorritori, a tal punto da far temere ai medici che la sua fine fosse vicina, Raimundo sembra finalmente dare segni di ripresa. Francisca è immensamente felice, e spera che presto le cose fra lei ed il suo amore di sempre torneranno come prima. Purtroppo, le sue aspettative rimarranno delse. L’ex locandiere, il cui stato di salute aveva geettato tutti i suoi cari in profonda angoscia, esce finalmente dal coma; a chi lo circonda, però, sembrerà di avere di fronte un estraneo.

L’Ulloa che abbiamo conosciuto, infatti, sembra non esistere più: egli non solo soffre di una grave amnesia che non gli permetterà di riconoscere nemmeno i parenti più stretti, sua figlia Emilia e Francisca Montenegro comprese, ma rivelerà una natura aggressiva fino a quel momento insospettabile in un uomo nobile e generoso come egli si è sempre mostrato. Cosa è successo dunque a Raimundo? L’incidente ha avuto su di lui conseguenze indelebili?

 Una serpe in seno

Lucia Torres sembrava arrivata a Puente Viejo con tanti buoni propositi nei confronti di colei che, in apparenza, era la sua amica di sempre, Camila. Ben presto, però, è emerso che la donna ha motivi di grande rancora nei confronti della moglie di Hernando, e che le sue intenzioni nei suoi confronti sono tutt’altro che amichevoli.

Da sempre innamorata di Nestor, colui che era stato a lungo l’uomo di Camila e che forse era il padre del bambino che lei aspettava, Lucia decide di rendere la pariglia alla Valdesalce, e trama contro di lei una vendetta davvero meschina. Il suo scopo, infatti, è quello di rubare la sua felicità, una felicità che ha i tratti ed il nome di Hernando Dos Casas. Nel frattempo, in paese accade qualcosa di molto strano: Carmelo ha un incontro segreto in chiesa: chi è il suo interlocutore?

Lascia un commento