Anticipazioni Il Segreto terza stagione, puntata 2 luglio 2015: Aurora nelle mani di Jacinta!

Ecco le anticipazioni Il Segreto sulla puntata di giovedì 2 luglio 2015: Aurora sta per saltare in aria, ma…

La terza stagione della telenovela iberica non smette di regalarci colpi di scena e le anticipazioni Il Segreto, focalizzate oggi sulla trama della puntata di giovedì 2 luglio 2015,  trasmessa su Canale 5 dalle ore 15:40 alle ore 17:10, ci svelano che Aurora rischierà di morire: è nelle mani della folle Jacinta, l’assassina di Tristan! Intanto, scopriremo il volto dell’ammiratore segreto di Mariana, mentre Maria raggiungerà El Jaral e dirà a sua nonna ed a Candela che è in dolce attesa, ma non sembrerà felice di dare loro questa bellissima notizia. Conrado riuscirà ad acciuffare Jacinta che verrà spedita in carcere. Gonzalo si recherà dalla falsa sorella e ricordando la promessa fatta a Tristan in punto di morte, deciderà di strangolarla!

Anticipazioni Il Segreto, puntata di giovedì 2 luglio 2015: Raimundo e Gonzalo si mettono alla ricerca di Aurora

La dolce figlia di Tristan e Pepa è vittima della follia spietata di Jacinta che l’ha portata nel luogo in cui è morto Ricardo, le ha legato mani e piedi e l’ha presa in ostaggio. Vuole farla saltare in aria con della dinamite e si burlerà di lei, dicendole che farà apparire tutto ciò come una semplice esplosione. In realtà, la perfida e folle Jacinta non sa anche Conrado, Gonzalo e Raimundo si siano messi sulle sue tracce. E adesso ricapitoliamo brevemente i fatti salienti della puntata di mercoledì 1 luglio 2015: Jacinta entra di nascosto a El Jaral e appicca un incendio. Poi, prende in ostaggio Aurora. Gonzalo lancia l’allarme: sua sorella è scomparsa nel nulla. Un ammiratore segreto manda fiori di nascosto a Mariana e la Castaneda si convince che sia Mauricio.

Il Segreto anticipazioni, puntata di giovedì 2 luglio 2015: Raimundo, Conrado e Gonzalo partono alla ricerca di Aurora!

Raimundo e Gonzalo si precipiteranno nel bosco. E’ chiaro che Jacinta centri qualcosa e bisogna fare tutto il possibile per riportare Aurora sana e salva a El Jaral. Alle ricerche collaborerà anche Conrado. La Ramos potrebbe aver portato Aurora solo in due posti simbolici: dove morì Ana o dove invece è stato ritrovato il corpo senza vita di Ricardo. Intanto Maria si recherà a El Jaral e annuncerà a Candela e a Rosario che è in dolce attesa. Mariana, invece, starà malissimo: ha fatto una tremenda figuraccia con Mauricio: gli ha chiesto se è lui il suo ammiratore segreto, colui che si ostina a mandarle fiori senza rivelare la propria identità! Intanto Aurora è nelle mani della spietata Ramos che le ha legato mani e piedi e vuole farla saltare in aria! Solo così potrà vivere serena. La Castro non potrà fare altro che constatare che sia stata la sua ex compagna di collegio ad uccidere il suo amato papà.

Anticipazioni Il Segreto, puntata giovedì 2 luglio 2015: Martin tenta di strangolare Jacinta!

Conrado e Gonzalo arriveranno giusto in tempo per fermare gli spietati propositi della Ramos. Gonzalo libererà sua sorella, mentre il geologo riuscirà a catturare Jacinta che verrà portata in carcere. Il sindaco spiegherà che, data l’infermità mentale, Jacinta potrebbe essere spedita in manicomio. La folle ragazza confesserà ad un impietrito Martin di aver sbagliato persona: in realtà voleva uccidere Candela e non “suo padre” come invece ha fatto. La pasticcera si recherà in carcere per fare visita alla ragazza e la maledirà. Quando se ne andrà, qualcuno aprirà la cella della Ramos: vedremo Gonzalo inveire contro di lei e cercare di soffocarla con le sue stesse mani. Nel frattempo qualcuno busserà alla porta di Mariana: la ragazza va ad aprire e trova un mazzo di fiori. Indignata, urla di piantarla con questo fastidioso scherzo, poi ad un tratto ode una voce: è Nicolas Ortuno, è lui il suo ammiratore segreto!

E le anticipazioni Il Segreto sulla puntata di venerdì 3 luglio 2015, invece, rivelano che si riaccenderà la passione tra Maria e Gonzalo, mentre qualcuno si reca ogni giorno sulla tomba di Tristan per mettergli dei fiori freschi, ma chi sarà?