Anticipazioni Il Segreto terza stagione, puntata 30 giugno 2015: L’ultimo saluto a Tristan!

Anticipazioni Il Segreto sulla puntata di martedì 30 giugno 2015: l’addio doloroso a Tristan…

E dopo lo straziante puntata serale di lunedì 29 giugno 2015 ecco che ci ritroviamo con nuove anticipazioni Il Segreto e con la trama della puntata di martedì 30 giugno 2015, la prima della terza stagione, che si apre con l’ultimo saluto a Tristan Castro. L’appuntamento è previsto per le 15:40 su Canale 5 e fino alle 17:10. Un addio doloroso, commovente, toccante. A non essere presenti ai funerali sono i  Mesia e Maria, ritornata in Villa con il cuore ancora affranto, dovrà sopportare non soltanto lo stato di paralisi mentale che ha colto la sua madrina, che è piombata in uno stato catatonico, come accertato dal medico don Pablo, ma dovrà cercare di digerire anche le dure parole di suo marito, agghiaccianti quanto spietate: il perfido Fernando arriverà ad ironizzare su Gonzalo e Candela, lacerati dal dolore immenso che ha provocato loro la morte di Tristan!

Anticipazioni Il Segreto, prima puntata della terza stagione: l’ultimo saluto a Tristan

E’ il giorno della sepoltura di Tristan. Mentre Jacinta osserva la scena da lontano, tutti danno un ultimo saluto al buon soldato. Tutti lanciano una rosa bianca, mentre Candela una rosa rossa. Gonzalo il cavallino che il papà gli aveva donato prima di partire, mentre Aurora un libro. Conrado osserva commosso. Ci sono anche i Buendìa, Rosario, i Castaneda e i Miranar. Quando Maria ritorna a casa, ecco che ritrova suo marito, pronto a  “confortarla” con battute spiacevolissime su Candela e su Gonzalo. Nel frattempo, Jacinta, come vi avevamo già annunciato, si reca sulla tomba di colui che crede ancora essere suo padre e giura vendetta: presto si vendicherà di coloro che l’hanno separata da lui! E’ evidente che la Ramos stia delirando!

Il Segreto anticipazioni puntata di giovedì 30 giugno 2015: Francisca fissa il vuoto come paralizzata

Francisca in preda al delirio ed al dolore distrugge la sua stanza, poi cade a terra e si lascia andare. Soledad e Maria sono molto preoccupate. Don Pablo stabilisce che Francisca stia iniziando a soffrire di catatonia, è come se fosse paralizzata a livello mentale ed è incapace di reagire. Donna Francisca è però  molto forte: si riprenderà e il medico aggiunge che è necessario non lasciarla sola e mantenerla attiva. Soledad e Maria la raggiungono in giardino. La Montenegro ha lo sguardo perso nel vuoto e le due ragazze non sanno che fare. La Castro prova a  dirle qualche parola, ma la nobildonna continua a fissare il vuoto e non risponde né a lei né a Maria. Intanto a El Jaral ,  i figli di Tristan invitano Candela a restare con loro: è la moglie del loro papà e il suo posto è lì,  ne ha tutto il diritto. Intanto in una grotta viene ritrovato Ricardo, il marito di Candela che è morto suicida: è stato lui a sparare un colpo a Tristan e ad ucciderlo? Per la Guardia Civile il caso è chiuso, ma… non tutti ne sono convinti.  E’ la prima è la Mendizabal, per lei non è stato il suo ex marito. Ed infatti ha ragione, perché a sparare un colpo a Tristan è stata… Jacinta Ramos!

Anticipazioni Il Segreto, puntata giovedì 30 giugno 2015: Olmo potrà ricevere il perdono di Fernando

Maria si reca a El Jaral per fare visita a nonna Rosario e la donna ricorda tutti i bei momenti che ha passato con Tristan che per lui era come un figlio. Ricorda addirittura quando gli cadde il primo dentino. La Castaneda è distrutta. Poi sopraggiunge Gonzalo che evita la ragazza che ama, dicendo che ha cose più importanti a cui pensare. A Mariana arrivano dei fiori: chi glieli avrà inviati? Forse Nicolas Ortuno?  Olmo, mandato a chiamare da Fernando, raggiunge la Casona e qui il ragazzo lo sconvolge con una richiesta che ha dell’impossibile: uccidere Gonzalo. Solo così potrà essere perdonato da lui.

E le anticipazioni Il Segreto terminano qui, ma non perdetevi le prossime che andranno a  riguardare la trama della puntata di mercoledì 1 luglio 2015. Ecco una piccola anteprima: Aurora scomparirà nel nulla, mentre un incendio divamperà a El Jaral e Gonzalo avrà paura che dietro tutto questo dolore ci sia lo zampino della perfida Jacinta Ramos! A presto!

 

Lascia un commento