Mencia muore, il segreto trama del 13 agosto 2017

Una tragedia si abbatte sulla coppia di novelli sposi stando alle ultime anticipazioni della telenovela Il Segreto

Un’altro personaggio della soap spagnola perde la vita, infatti nella puntata Il Segreto di domenica 13 Agosto 2017 assisterete ad un incredibile omicidio proprio quando Carmelo e Mencia sono in procinto di partire per il loro viaggio. La donna viene misteriosamente accoltellata, lasciando lo sposo nella disperazione. Nicolas ha scoperto che Camila è la sorella di Gabriel Mella, e che fu proprio quest’ultimo ad offrirla in sposa ad Hernando. Emilia soffre per quello che le è capitato con Critobal e teme di aver subito violenza, mentre Candela è preoccupata per Carmelo.

Il Segreto puntata del 13 agosto 2017, la morte di Mencìa

Dopo la cerimonia che li ha uniti in matrimonio, svoltasi miracolosamente senza grossi intoppi, Mencia e Carmelo sono in partenza per la luna di miele, destinazione Maiorca, ma le trame de Il Segreto rivelano un agghiacciante particolare: mentre i due sono alla stazione, felici per la bellissima esperienza che li aspetta, la novella sposa del Leal si accascia a terra priva di sensi.

Un uomo misterioso ha accoltellato la povera ragazza ed è poi fuggito precipitosamente facendo perdere le sue tracce. Mencia muore poco dopo fra le braccia di Carmelo;  i Santacruz, sconvolti, pensano che l’attentato sia opera dei fanatici del Pugno di Dio.

Anticipazioni Il Segreto di domenica 13 agosto 2017

Nicolas, intanto, ha scoperto qualcosa di veramente incredibile sul conto di Camila; la donna è la sorella di Gabriel Mella, il commerciante che aveva acquistato El Jaral e che ha fatto da padre a Beatriz.

Sembra fosse stato proprio luo a consigliare ad Hernando, suo amico, di sposare la bella Valdesalce. Cosa c’è dunque ancora nel passato della bella cubana? Nel frattempo Nestor vuole eliminare Matias ed Hernando per far soffrire la povera giovane.

Il Segreto, anteprime puntata del 13 agosto 2017: i timori di Emilia e Candela

Nel frattempo, Emilia è ancora sotto choc per quanto è accaduto alla villa, di cui ricorda ben poco. La figlia di Raimundo confida a Fé il terribile dubbio che Cristobal, dopo averla narcotizzata, abbia abusato di lei. Candela è sotto choc per quanto successo alla povera Mencìa.

Sentemdosi molto vicina a Carmelo, rimasto vedovo subito dopo le nozze come era accaduto a lei con Tristan, la donna chiede ad Onesimo chi avrebbe potuto volere il male di Mencia, e soprattutto, perché. Carmelo potrebbe addirittura non sopravvivere ad un dolore così grande.