Anticipazioni Il Segreto, puntate spagnole: Raimundo coinvolto in un attentato

Visto anche il suo passato, l’ex locandiere si ritrova a vivere ancora una volta delle situazioni molto pericolose

Le puntate spagnole sono caratterizzate da momenti di alta tensione e le anticipazioni Il Segreto svelano che emergerà di nuovo il prepotente istinto ribelle di Raimundo Ulloa. Infatti il padre di Emilia tornerà in trincea per impegnarsi in prima persona nella difesa dei lavoratori di Puente Viejo. In quale guaio si caccerà questa volta?

Anticipazioni Il Segrerto, puntate spagnole: nuove rivolte

I telespettatori più fedeli della telenovela Il Segreto riorderanno che già in passato Raimundo Ulloa si è trovato coinvolto in vicende legate a ribellioni e rivolte; egli aveva addirittura fatto stampare manifesti inneggianti alla guerra, e il suo comportamento aveva portato addirittura nell’arresto ed alla condanna a morte, tramutata poi nell’esilio perpetuo a Fuerte Ventura. Solo l’amnistia aveva permesso a Raimundo di rientrare a Puente Viejo e riprendere una vita normale.

In paese ci saranno ancora una volta moti scatenati dagli anarchici, a cui il padre di Emilia sarà contrario non ideologicamente, ma per quanto riguarda la modalità. Egli, fermo sostenitore del fatto che i potenti non possono continuare a sfruttare la forza lavoro dei dipendenti, proporrà però proteste pacifiche, suggerendo di evitare di seminare il terrore con attentati dinamitardi.

Anticipazioni Il Segreto, puntate spagnole: sospetti su Raimundo

 

Quando il sottosegretario alla giustizia andrà in visita a Muña, Raimundo organizzerà un corteo allo scopo di parlare al politico della situazione sui diritti dei lavoratori e i privilegi di cui essi godono; secondo l‘Ulloa, ogni lavoratore dovrebbe avere determinate garanzie dal proprio datore, mentre troppo spesso i cosiddetti padroni abusano della propria autorità e non retribuiscono adeguatamente il dipendente.

Purtroppo, proprio il giorno previsto per questo evento, ci sarà nella cittadina un terribile attentato organizzato proprio dagli anarchici; le conseguenze saranno drammatiche. Ci saranno infatti diverse vittime, e Raimundo verrà sospettato di essere mandante ed esecutore del vile gesto.

Anticipazioni Il Segreto, trama puntate spagnole: occhio a Raffaela

 

Nel corso delle indagini rivedremo a Puente Viejo il Sergente Longinos Luque, che i più affezionati telespettatori della soap Il Segreto ricorderanno come un vecchio amico di Ramiro Castañeda; su incarico del governo, l’uomo giungerà in paese per verificare se qualcuno degli abitanti possa aver avuto un ruolo attivo nell’attentato di Muña.

Visti i precedenti di Raimundo, il sergente indagherà in maniera particolare proprio su di lui, ma non riuscirà a trovare nessuna prova dell’effettivo coinvolgimento dell’uomo nella tragedia. Quindi, egli concluderà che il responsabile dell’attentato non si trovi a Puente Viejo. Raimundo è dunque salvo? Sembrerebbe di sì, almeno per il momento. Chi potrebbe avere qualcosa da nascondere è invece Raffaela, che cercherà di estorcere a Ramiro informazioni relative alle indagini del sergente. La donna è coinvolta nell’insurrezione di Muña, e che creerà non pochi problemi a Puente Viejo, strizzando l’occhio a più di uno dei protagonisti maschili ed arrivando a cercare di uccidere Emilia.

Si concludono le anticipazioni Il Segreto ma rimanete con noi per essere sempre informati sulle ultime novità che riguardano i protagonisti della seguitissima telenovela spagnola.

Lascia un commento