Anticipazioni Il Segreto puntate spagnole 3 giugno 2015: Bosco crederà ad Ines
Donna Francisca

Le anticipazioni Il Segreto puntate spagnole continuano ad essere ricche di colpi di scena. La puntata di mercoledì 3 giugno 2015 ci rivela che: Bosco durante il colloquio con Ines alla fine le crede, e comprende come la prima cosa da fare sia mettere in salvo il piccolo Beltran. Amalia sente di essere stata scoperta, e si ripromette di causare il male peggiore a tutto El Jaral. Severo viene a sapere che Sol è viva, e capisce che Donna Francisca è implicata nella sua scomparsa e nella vicenda della falsa morte. Carmelo scopre dove si trova Sol e, finalmente, la incontra.

Anticipazioni Il Segreto puntate spagnole, mercoledi’ 3 giugno 2015: Ines decide di dire tutta la verità a Bosco

Le anticipazioni delle puntate spagnole di mercoledì 3 giugno 2015 ci rivelano che: Bosco ed Ines si dicono tutta la verità. Bosco capisce subito che deve mettere subito in salvo Beltran dalle oscure trame di Amalia. Nel frattempo Lucas riesce a localizzare finalmente il dottore. Questi è disposto a venire a Puente Viejo per dire tutta la verità. Bosco si scusa con sua sorella, la situazione tanto difficile lo aveva reso cieco.

Il Segreto Anticipazioni puntate spagnole, mercoledi’ 3 giugno 2015: Sol è viva e lavora in una casa di appuntamenti

Le anticipazioni delle puntate spagnole inoltre ci informano degli ultimi sviluppi sulle ricerche da parte di Carmelo e Severo di Sol: Severo cerca di assimilare la notizia: Sol è viva! Adesso ha chiaro che dietro a tutto questo c’è Francisca. In possesso dell’indirizzo, Carmelo chiede a Severo che sia lui ad andare per prima ad investigare. Quando ritorna, Carmelo confessa a Severo che le indicazioni che ha avuto suggeriscono che Sol lavori in una casa di appuntamenti. E’ lì dove Severo la incontra alla fine: la donna afferma di chiamarsi Sol.

Anticipazioni Il Segreto puntate spagnole, mercoledi’ 3 giugno 2015: la trama

Le anticipazioni il segreto puntate spagnole ci svelano la trama della puntata che andrà in onda Mercoledì 3 Giugno. Bosco ed Ines alla fine si dicono tutta la verità: si credono, ancora si vogliono. Però per prima, cosa conoscendo Amalia, deve mettere in salvo Beltran. Finalmente Lucas riesce a localizzare il dottore, che è disposto a venire a Puente Viejo per dire tutta la verità. Bosco si scusa con sua sorella, la situazione è stata tanto difficile da divenire cieco da non vedere la realtà dei fatti. Amalia, capendo di essere stata scoperta, promette che mai nessuno tornerà a sorridere a El Jaral. Severo cerca di assimilare la notizia: Sol è viva! Adesso è tutto perfettamente chiaro: dietro a tutto questo c’è Francisca. Avendo l’indirizzo, Carmelo chiede a Severo che sia lui ad andare per prima ad investigare. Quando ritorna, Carmelo riporta l’informazione che Sol lavora in una casa di appuntamenti. E’ lì dove Severo la incontra alla fine, una donna, che afferma di chiamarsi Sol. Raimundo vuole mettere freno agli ultimi capricci di Francisca, però lei insiste nel vivere alla grande. Gracia paga quello che deve e sene va, piangendo. Gracia non ha il coraggio di dire addio ad Hipolito. In questa occasione, il prete si rende conto che in realtà si vogliono. Prado riceve il suo primo stipendio e paga i suoi debiti. Alfonso racconta la sua storia a suo fratello.

Anticipazioni Il Segreto puntata spagnola, mercoledi’ 3 giugno 2015: Gracia non riesce a dire addio ad Hipolito

Nella puntata di mercoledì 3 giugno 2015 accadranno molti colpi di scena, come previsto dalla nostre Anticipazioni de il Segreto. Gracia non riesce a dire addio ad Hipolito, quindi non lo incontra per un ultimo saluto. Fa quello che deve e si allontana velocemente dal paese. Don Anselmo, che assiste ai pianti disperati della giovane, capisce che non tutto era come sembrava: i due in realtà sembrano essere legati da un vero sentimento, innamorati l’uno dell’altra. Riusciranno a stare insieme Gracia e Hipolito?

Per oggi è tutto con le Anticipazioni il Segreto sulle puntate spagnole, non perdete la puntata di giovedì 4 giugno 2015 e restate sempre aggiornati grazie al nostro blog!