Telenovela Il Segreto, riassunto puntata serale di oggi, 13 Settembre 2015: Conrado, dissanguato, rifiuta Lesmes!

Riparte puntuale un nuovo riassunto, questa volta riguardante la puntata di stasera, che si è appena conclusa su Canale 5 alle ore 23:20 circa. Un nuovo appuntamento è terminato su Canale 5 e per tutti coloro che non hanno potuto seguire con attenzione oppure che hanno perso il consueto episodio domenicale, ecco che arriva puntualissimo il nostro racconto: Gonzalo, quando scopre che Francisca vuole portare via il bambino di Maria che a breve nascerà, pianificherà una “singolare” fuga: si travesirà da prete! Nel frattempo, alla locanda di Alfonso giungerà Alfonso e …  Pronti ad immergervi in questa lettura? Le vicende di oggi hanno aperto nuovi scenari!

Maria leggerà la lettera del suo amato Gonzalo ancora una volta. Poi siederà sul suo letto. Entra Celia, che si offre di pettinarle i capelli. Maria fantastica sul suo bambino che a breve nascerà. Celia dice che mangeranno fino al mattino e berranno champagne. La ragazza dice che l’aiuterà a crescerlo sano e forte. Celia ad un tratto diventa piuttosto ombrosa e dice: peccato che lo porteranno via! Maria così capisce che Francisca voglia rapire il suo piccolo! Intanto a Puente Viejo, Rita è sempre più felice, in quanto crede che le bellissime lettere d’amore che le stanno arrivando, le siano state scritte dal suo amato, Isidro!

Lesmes indaga sul comportamento di Conrado, alquanto strano per lui e Aurora, che è con lui in ambulatorio, gli spiega di aver avuto una storia di poco conto con il geologo. Lesmes, però, capisce che Buenaventura sia ancora molto interessato a lei. Soledad raggiunge Gonzalo a El Jaral e i due finiscono per parlare di Maria e della situazione in cui riversa. La Castro fa capire a Martin che Francisca è capace di tutto: anche di porta via il bambino che a Maria nascerà. Gonzalo afferma che sarà capace di tutto pur di impedire alla nobildonna di fare una cosa del genere. Soledad, però, gli ricorda la potenza della signora.

Gonzalo si reca in pasticceria e qui incontra Raimundo e Candela. Gonzalo spiega loro che Soledad è venuta a El Jaral per avvertirlo della prossime intenzioni di Francisca, strappare alla figlioccia ripudiata il piccolo che nascerà. Ulloa crede che sia una sciocchezza e lo invita a non dare peso a quelle parole, ma Candela crede fermamente a Gonzalo, sostenendo che la Montenegro sia davvero capace di fare una cosa del genere! Gonzalo giura vendetta e Candela lo rassicura: non succederà, ti do la mia parola. La situazione si sta facendo davvero pericolosa. Tra Francisca e Fernando nasce una brutta discussione: la nobildonna gli fa presente che di lui non gliene importa un bel niente e se è lì a è solo perché Maria è in dolce attesa. L’investigatore privato raggiunge Olmo e gli porta notizie molto scottanti su Terence: Mesia è pronto ad andare avanti.

Conrado raggiunge la locanda di Alfonso il quale gli versa un po’ da bere ma si accorge che il geologo sta molto male. Infatti afferra la bottiglia e si piega su stesso. Contro la volontà del Buenaventura, ecco che il Castaneda manda a chiamare Aurora e Lesmes che giungono alla locanda. Quando il bel geologo vede il dottore diventa furioso e non vuole farsi medicare da lui, ma Colmenar lo invita a calmarsi e gli spiega che potrebbe morire dissanguato, la ferita va suturata quanto prima, senza perder tempo. La situazione è davvero molto grave per Conrado e Aurora non trova altra soluzione che rompergli una bottiglia di vetro in testa! Conrado perde conoscenza e si lascia portare al dispensario.

Lesmes spiega che non è stata intaccata l’arteria, altrimenti Conrado sarebbe morto. Aurora non smette di preoccuparsi per lui e così il dottore comprende perfettamente che tra i due c’è stato qualcosa di importante. Aurora resta al fianco di Buenaventura tutta la notte e quando finalmente si sveglia gli dice che ha dormito per tutta la notte. La Castro le alza il capo e si prende amorevolmente cura di lui. Arriva Gonzalo tutto allarmato e Aurora non tarda a capire che ci sia qualcosa di strano. Mentre Olmo e l’investigatore stanno indagando e parlando di Terence, non si accorgono che l’uomo è lì e li sta ascoltando. Alla Casona Terence e Soledad hanno una lite molto violenta e Francisca quando li sente urlare, si precipita dalla figlia per capire cosa stia accadendo tra loro. Intanto al convento la Madre Superiora annuncia che ci sarà un nuovo prete a celebrare la Messa: il nuovo sacerdote è padre Martin!

Il nostro riassunto termina qui e per non perdervi nemmeno un aggiornamento, continuate a visitare le nostre categorie dedicate alle telenovela spagnola! E nella puntata che andrà in onda domani, lunedì 14 Settembre 2015, vedremo che dopo aver celebrato la messa, Gonzalo inviterà Maria a scappare con lui, ma qualcosa di inaspettato accadrà!