Telenovela Il Segreto, riassunto puntata di oggi, 22 Settembre 2015: Fernando è ancora vivo?

In questa nuova puntata delle telenovela Il Segreto: Don Anselmo e Gonzalo scoprono che…

Per chi non avesse avuto modo di seguire la puntata pomeridiana di oggi, martedì 22 Settembre 2015, arriva puntualissimo il nostro riassunto! Alle 16:00 su Canale 5 è andato in onda un nuovo appuntamento con le storie di Maria e di Gonzalo. La dolce figlia di Emilia ha ricevuto felice la visita di nonna Rosario e della cugina Aurora, mentre Isidro e Rita hanno interrogato Doroteo riguardo al fatto di sentirsi sempre spiati e sulle misteriose lettere che sono arrivate alla bella Aranda in assenza dei due uomini di casa. Cosa avrà risposto il subdolo infermiere? Leggete quanto segue!

 Candela e Rosario cercano di far capire ad Aurora quanto sia ingiusto prendere in giro Lesmes solo per dimenticare Conrado e la invitano a non attirarsi i chiacchiericci della gente essendo “una donna”. Rosario ricorda alla nipote che Pepa è morta per aver tentato di reagire ai pregiudizi… Maria è ritornata in Villa ed ha accettato, almeno in apparenza, le condizioni di Francisca: non deve più vedere Gonzalo! Mariana si prende cura di lei amorevolmente. E Soledad le ha fatto un piccolo regalo.  Aurora e Rosario raggiungono la Casona e quando la Castaneda rivede la sua amata nipote, ecco che la abbraccia commossa! Maria chiede dove si trovi Gonzalo e perché non si sia fatto ancora vedere in giro e la premurosa madre di Alfonso ecco che diventa preoccupata e guarda la Castro. Poi si fa forza e spiega alla sua amata nipote che Martin è partito: si è messo alla ricerca di Fernando Mesia, ma aggiunge che non deve allarmarsi, in quanto con lui c’è Don Anselmo e tutto andrà per il meglio!

Conrado incontra Isidro ed è molto felice di rivederlo. Il geologo si confida con il cugino di Anibal al quale dice di essere innamorato di Aurora ma di essere nel contempo consapevole di averla persa per sempre. Doroteo raggiunge la dimora dei Buendia e Rita gli chiede se è stato lui a fare rumore fuori e a spiarla nel mentre stava abbracciando Isidro! Poi gli mostra le lettere ed alla fine il subdolo infermiere confessa: si, è stato lui a spedirgliele ed a scrivergliele, ma sotto dettatura di Anibal! Gonzalo e Don Anselmo, nel frattempo, decidono di incamminarsi verso la grotta nominata più volte dai pastori: è li che potrebbe trovarsi Fernando Mesia, forse morente. Gonzalo racconta al parroco, durante una sosta, che Francisca, ieri, quado è stato alla Casona, lo ha paragonato a lei, dicendo che hanno voluto la stessa cosa, cioè  la morte di Fernando.

Francisca, nel frattempo, continua a mettere sotto pressione Fulgencio, mentre Gonzalo e il buon parroco, giunti nei pressi della grotta, ecco che ritrovano un guanto inequivocabilmente appartenente a Fernando e capiscono che il suo corpo o addirittura il giovane Mesia, ancora morente, potrebbe trovarsi da quelle parti. Il figlio di Pepa decide di inoltrarsi da solo nella grotta e invita il buon padre ad attenderlo fuori: se avrà bisogno di lui, lo chiamerà! Fulgencio, nel frattempo, non riesce a lasciare la Casona: è stato incastrato!

Olmo raggiunge la bottega dei Miranar e riceve una telefonata da parte dell’investigatore privato che gli annuncia che Terence Wilder non è l’uomo che fa credere di essere a Soledad, ed a questa scoperta è pervenuto grazie a delle incongruenze che sono emerse dal passaporto. Dalla Casona, il marito della Castro ascolta la conversazione e capisce di essere finito nei guai. Quando sua moglie apre improvvisamente la porta e gli domanda della telefonata, l’uomo fa finta di nulla.

E domani, mercoledì 23 Settembre 2015, cosa accadrà? Non esitate a scoprirlo tramite le anticipazioni sulla telenovela Il Segreto! A presto!