Telenovela Il Segreto, riassunto puntata di oggi 22 ottobre 2015

E ritorniamo per fornire a tutti voi fans appassionati un nuovo riassunto della telenovela Il Segreto, quello riguardante la puntata che è appena terminata alle 16,20 su Canale 5 in questo giovedì 22 ottobre 2015. Sappiamo che Francisca ha messo alle strette Terence e Soledad, allarmandoli non poco, mentre Aurora ha chiesto a Conrado di essere sincero con lei e di raccontarle, se davvero la ama come dice, i motivi del suo profondo turbamento! Leggete qui di seguito il riassunto!

Con amarezza e un pizzico di sgomento, Conrado riferisce ad Aurora la verità: se è finito in carcere ciò è a causa di un suo amico, che è morto per causa sua, in quanto costruì nei pressi di un fiume e da allora sta vivendo in preda a terribili sensi di colpa e rimorsi perché ha ucciso indirettamente una persona a lui molto cara. La Castro, però, lo invita a riflettere: non è stata colpa sua, si è trattata di una brutta fatalità.  Francisca si mostra stranamente non impaurita dalla visita del cugino avvocato di Olmo Mesia, in quanto vuole approfittare delle accuse che l’uomo vuole muovere nei suoi confronti per agire contro sua figlia o meglio per impaurirla e portarla a confessare la verità. In questo modo la Castro dovrà sottostare alle regole di vita imposte dalla madre.

Maria è in ansia per Maria e quando vede Gloria si accorge che sta per ritornare il suo angioletto ed infatti Esperanza arriva l’abbraccia fortissimo. Maria e Gonzalo sono al settimo cielo. Terence ammonisce Soledad che è rientrata tardi alla vita. Mauricio parla loro di Juan Manuel Mesia.   Terence e Soledad si allarmano e Wilder capisce che l’unica cosa per non essere accusati di un crimine ingiustamente, sia raccontare tutta la verità a Francisca, ma la donna non vuole però umiliarsi. Mauricio si reca alla Puebla e a Villalpanda per verificare perché Francisca non possa telefonare. La Montenegro si innervosisce con Mariana quando scopre che Esperanza è tornata a casa! Romualdo non smette di provocare Conrado.

Francisca riceve la visita, dopo un po’, proprio di Terence e di sua figlia Soledad. La donna li punzecchia con la sua perfida ironia e aggiunge di aver ricevuto la visita di Juan Manuel Mesia, il cugino avvocato del padre di Fernando. La ragazza si allarma e vuole sapere dalla madre il motivo della visita. La Montenegro afferma che la ritiene responsabile della morte di Olmo e che può addirittura provare tale accusa. Gonzalo ringrazia Aurora per tutto quello che ha fatto per lei e per la bambina.

Inorridita Soledad e con le lacrime agli occhi, guarda suo marito e decide di svelare la verità alla madre. Olmo si è ucciso davanti a lei, con la pistola ancora nelle sue mani, quella pistola che lei stava tentando di togliere tra le mani del suo ex, dopo che l’uomo l’aveva puntata a Terence Wilder. Francisca afferma di voler tanto poter credere al suo assurdo racconto e sostiene che ad aver premuto il grilletto sia stato in realtà Wilder. L’uomo, però, si giustifica dicendo di non aver commesso un simile atto scellerato, ma la donna insiste e quasi gli da’ dell’assassino! Poi ordina ai due che se vogliono veramente salvarsi, devono lasciare Puente Viejo e che non basterebbe un mese o un anno di assenza. Soledad non può credere che la madre voglia liberarsi di lei! Fulgencio chiama alla Villa e Francisca lo invita alla Casona. Il dottore non vuole provocargli disturbo.

E siamo proprio curiosi di scoprire come andranno a finire le vicende della puntata odierna, per questo tuffatevi nelle nostre anticipazioni della telenovela Il Segreto sulla puntata di domani, venerdì 23 ottobre 2015 e ricordate che è previsto, oltre all’appuntamento pomeridiano, anche quello serale alle 21,10!