Telenovela Il Segreto riassunto puntata di oggi 6 ottobre 2015

Avete perso la puntata della telenovela Il Segreto di oggi pomeriggio, mercoledì 7 ottobre 2015? Ecco che arriva puntualissimo il nostro racconto: Conrado, nel mentre in piazza si sta tenendo una rivolta dei minatori, viene raggiunto dalla Guardia Civile ed arrestato: accusato di omicidio plurimo! Intanto, Francisca ha ricevuto la visita di Maria e di Gonzalo, pronti a far pace con lei, per quieto vivere! Anibal ha tentato infondere forza e coraggio in suo fratello, ma con scarsi risultati: il giovane è ancora troppo scosso per la morte di Rita! Continuata leggere il riassunto!

Pedro telefona a Quintina da Madrid e parla con ottimismo dei suoi progetti. La moglie di Hipolito informa il suocero che Dolores è rimasta senza un filo di voce e l’uomo invita la donna a godersi la pace e la tranquillità che regna nella loro dimora ( finché dura).  Anibal si reca alla locanda di Emilia e dice ad Alfonso ed Emilia che restano sconvolti che la gente del paese crede che la morte di Rita sia connessa alla maledizione dei Buendia. Lesmes invita gli uomini in paese in rivolta a rispettare la legge. L’uomo ha un sorriso ambiguo.

Gonzalo e Maria raggiungono la Villa ed ecco che Francisca accoglie con un finto, falso e ipocrita sorriso la sua amata figlioccia. Francisca non risponde alle provocazioni del figlio di Pepa. Poi la nobildonna mette una mano sulla pancia di Maria, ma Gonzalo gliela fa togliere agendo di istinto. Francisca parla con umiltà di fronte a Gonzalo. Le sue parole sembrano sincere, ma di sicuro si nasconde qualcosa. Soledad raggiunge dopo un po’ la madre e le chiede di sputare il rospo: di sicuro ha finto di aver fatto pace con Martin perché sta tramando contro di lui e la mette di fronte alle sue responsabilità. La Montenegro accusa la figlia di essere una insolente ed una bugiarda e di essere sempre stata gelosa del rapporto che in tutti quegli anni è riuscita ad instaurare con la figlia di Emilia! Soledad resta scioccata. Per la giovane Maria si è messa nella bocca del lupo.  Tra Aurora e Conrado nasce un nuova discussione. I due sembrano inconciliabili.

Anibal tenta di spronare Isidro che appare distrutto. Intanto la situazione alla miniera sta peggiorando sempre di più e alcuni uomini iniziano a prendersi a botte ed a protestare in paese contro Conrado che non intende assumerli. Aurora si lancia tra la folla, ma un uomo le da’ uno spintone e la ragazza viene difesa dal dottor Lesmes. Ecco che sopraggiunge la Guardia Civile e Conrado spera che tutto finisca per il meglio, ma le autorità gli mettono le manette e lo invitano a seguirlo in prigione: l’uomo viene arrestato per omicidio plurimo. Aurora lo chiama a gran voce, mentre Lesmes la blocca! La Castro annuncia a El Jaral che l’uomo è finito in prigione! Candela e la sorella di Martin vanno in paese per capirne qualcosa. Mariana ricorda a Soledad di non stupirsi se Francisca lo ha minacciato usando Simon Carmeta! Candela e Aurora cercano di indagare sull’arresto di Conrado. Per la Castro si tratta di un errore. Lesmes smentisce. Aurora insiste, vuole essere accompagnata in carcere. Il dottore afferma che entrerà come medico e indagherà sulla faccenda. Dolores si rammarica  riguardo al fatto di non poter spettegolare non avendo un filo di voce.

E nella puntata di domani che cosa accadrà? Anche l’8 ottobre 2015 ci aspettano grandi novità! Scopritelo con le anticipazioni della telenovela Il Segreto che abbiamo redatto per voi!