Telenovela Il Segreto, riassunto trama puntata martedì 28 aprile 2015

E ritorniamo anche oggi con la Telenovela Il Segreto e con il riassunto e la trama della puntata andata in onda pochi minuti fa su Canale 5, ovvero quella di martedì 28 aprile 2015. Cosa è successo?Francisca ha ricevuto l’assoluzione, Maria, invece, ci è apparsa gelosa di Aurora: teme che possa piacere a Gonzalo. Don Celso, tramite Dolores, è venuta a conoscenza della condanna a morte di Valbuena, mentre Raimundo ha deciso di donare i possedimenti terrieri di Leon in beneficenza! Affrettatevi a leggere il riassunto per scoprire tutto quello che è successo: la telenovela spagnola non smette di entusiasmarci, non credete?

E cliccando sul link che segue, invece, potrete prendere visione delle nostre anticipazioni!

 Riassunto puntata Il Segreto seconda stagione di oggi Martedì 28 aprile 2015: Rita non ci sta e non vuole che si scopra la verità

Anibal sembra vagheggiare proponendo a Rita una vita insieme con dei bambini in una nuova casa. Entra Isidro che vuole confessare a suo fratello la verità, ma Rita le dice che se lo farà negherà di amarlo. Ciò che non può essere non può essere, non si può costruire una casa su delle fondamenta marce, ribadisce con forza Rita e lo invita ad andarsene via! Anzi aggiungerà che non può venir meno alla promessa fratta al padre in punto di morte. Isidro appare nervoso quanto distrutto. Tutto questo accade mentre Anibal si è recato a prendere il vino e i due sono rimasti soli. Ma Anibal sa tutto…

Riassunto trama puntata Il Segreto seconda stagione di oggi Martedì 28 aprile 2015: Raimundo mantiene la promessa fatta a Leon in punto di morte

Raimundo vuole donare le terre di Leon in beneficenza e lo racconta a Tristan ed a Gonzalo.Vuole fare qualcosa per i bisognosi di Puente Viejo. Gonzalo resta contento del fatto che presto verrà realizzata una cooperativa che porterà il nome dei Castro. Gonzalo chiede a Tristan come si senta e lui ribadisce di sentire i suoi figli molto lontani e il sacerdote lo invita ad aprire gli occhi, accecati dalla follia e dalla cattiveria di Jacinta. L’ex locandiere si reca da Alfonso e da Emilia e confessa loro che Francisca per lui ha smesso di esistere e con un flashback ricorda gli ultimi istanti di vita di Leon e la sua richiesta!

Telenovela Il Segreto trama puntata di oggi Martedì 28 aprile 2015: Francisca turbata dalle parole di Maria, ma non vuole sentire ragioni

Francisca è ancora turbata dal fantasma di Leon e Maria, sopraggiunta all’improvviso, le chiede con che coraggio stia boicottando la pasticceria di Candela. La Montenegro, senza peli sulla lingua, risponde perché la Mendizabal sta mancando di rispetto alla sua famiglia. Maria incalza: perchè le sta raddoppiando l’affitto? In fondo a lei non serve il denaro e sa benissimo che lo sta facendo solo per renderle la vita difficile. Candela è una donna buona e generosa, ha sempre fatto un gesto d’affetto per chi ne ha avuto bisogno, ha insegnato a leggere agli anziani. Francisca rimprovera Maria e non vuole sentire altre ragioni. Poi se ne va scossa, seccata e turbata e invita la sua figlioccia ad informare don Anselmo che lo sta aspettando in biblioteca. Incontra, poi, nel suo studio Mauricio al quale ordina di bruciare immediatamente tutto ciò che c’è ancora nella camera di Leon.

Telenovela Il Segreto seconda stagione trama puntata di oggi Martedì 28 aprile 2015: Francisca riceve l’assoluzione

Poi Francisca si confessa. Il buon Don Anselmo la invita a seguirla in chiesa, ma Francisca si rifiuta e confessa di aver peccato in pensieri, opere ed omissioni: ha voluto sposare Leon solo per aumentare le sue ricchezze con i possedimenti terrieri del cugino di Salvador, ha accelerato la morte aprendo volutamente la finestra della sua camera e facendolo ammalare,  non ha soccorso il suo sposo. La Montenegro dichiara di sentirsi pentita e di voler donare dei soldi per favorire la ricostruzione del tetto della chiesa crollato poco prima del matrimonio tra Hipolito e Quintina. Don Anselmo turbato dalle mostruosità raccontate, ricorda alla signora che non è possibile comprare l’assoluzione con il denaro. Poi, però, gliela concede!

Telenovela Il Segreto oggi Martedì 28 aprile 2015: Don Celso scopre alcune scottanti verità su Maria e Gonzalo

Hipolito è contento perché Quintina sta imparando a leggere ed a scrivere , anche se Dolores stuzzica suo figlio sul fatto che non lo sappia fare benissimo. Mentre i due chiacchierano, in emporio giunge Don Celso per acquistare della schiuma da barba e qui la Miranar apprende che il prelato si sia trasferito presso la locanda di Emilia. Il prelato viene a sapere che Gonzalo sia stato condannato a morte per garrota e la moglie del sindaco lo fa accomodare e gli racconta ogni dettaglio, anche il fatto che il sacerdote sia stato salvato dalla Castaneda in punto di morte raccontando pubblicamente di aver giaciuto con lui. Maria inviterà Gonzalo a lasciare Puente Viejo, poi il giovane dice a Maria di credere al fatto che Carmen sia la vera Aurora e la ragazza dice invece di non crederci, molto seccata. Gonzalo scopre che è gelosa della vera Castro! Intanto le vignette raffiguranti Pedro e Dolores sono finite sul giornale!

Telenovela Il Segreto di oggi Martedì 28 aprile 2015: Candela è sconvolta perché Aurora vuole lasciare la cittadina iberica

Aurora vuole lasciare Puente Viejo. Giunge Fernando in pasticceria che definisce Aurora una attaccabrighe e una donna sfacciata e le dice che spera di poterla conoscere meglio. Ma la ragazza dice che ciò non accadrà perché presto andrà via. L’ aiutante pasticcera rivela ad una stranita Mendizabal che Puente Viejo non le appartiene più. La vera Castro non vuole causare del male alla pasticcera e Candela la prega di rimanere al suo fianco e di lottare per la verità. Ma tutto sembrerà vano! Aurora è decisa a partire!

E domani non perdetevi, alla stessa ora, il riassunto della puntata di mercoledì 29 aprile 2015! Godetevi nel frattempo le anticipazioni!