Telenovela Il Segreto, riassunto trama puntata pomeridiana 9 ottobre 2015

Un nuovo riassunto pronto a raccontarci che cosa è andato in onda oggi, venerdì 9 ottobre 2015 dalle 16,20 alle 17,00 su Canale 5, nella puntata pomeridiana della Telenovela Il Segreto: quali colpi di scena hanno caratterizzato questo nuovo appuntamento con le avventure di Maria e Gonzalo e con  le storie tragiche, gli amori impossibili che vivono i personaggi della cittadina spagnola? Vi annunciamo che Gonzalo è caduto nella trappola di Francisca Montenegro, mentre Maria si è dovuta ricredere in merito alla bontà mostrata negli ultimi giorni dalla sua madrina. Per il resto leggete qui sotto:

Aurora incontra il dottor Lesmes e le chiede come è andato l’incontro in carcere con Conrado e soprattutto che cosa è riuscito a scoprire. L’uomo, purtroppo, racconta alla Castro una versione piuttosto edulcorata di quanto si siano effettivamente detti lui e il bel geologo e fa capire alla donna che il Buenaventura sia soltanto un vile assassino e che non gliene importi niente di lei. L’uomo, infatti, aggiunge che Conrado si è comportato con molta freddezza. Poi aggiunge che se fosse innocente, lo proclamerebbe a gran voce. Intanto fra i fratelli Buendia regna l’astio e Isidro si rammarica che Anibal non gli abbia riferito al verità e cioè che il geologo sia stato arrestato.

Martin, dopo aver ricevuto un misterioso biglietto che gli dice di recarsi presso il luogo in cui è stato sepolto simbolicamente Fernando Mesia, raggiunge il posto nel bosco tutto solo  ed a un tratto, ecco che sopraggiunge la Guardia Civile che gli punta il fucile contro. Hipolito, che è con le forze dell’ordine, resta sconvolto quando vede Martin che capisce di essere caduto in una brutta e pericolosa trappola.

Quintina vende i prodotti dell’emporio a buon prezzo e i suoi modi di fare fanno imbestialire Dolores. Isidro non sa come entrare in carcere e chiede a Lesmes di scrivere un biglietto in modo da darlo alle guardie. Mauricio dice a Francisca che Simon è la copia di Juan. E vuole scoprire di più sulla morte di Olmo sfruttando Carmeta. Per fortuna a trarre fuori dai pasticci Gonzalo è Don Anselmo che fa notare alla Guardia Civile che nella fossa vi siano solo i vestiti di Fernando Mesia e racconta loro tutta la verità. Gonzalo, per fortuna, viene rilasciato. Francisca lo scopre e se la prende con Mauricio ( è stato lui a proteggere Martin!). A Dolores è ritornata la voce nel frattempo!

Intanto emerge che ad avvisare la polizia sia stata Francisca Montenegro. Gonzalo e il buon parroco, così, raggiungono El Jaral e qui raccontano quanto accaduto a Maria, che difende a spada tratta la sua madrina, che con il finto orologio di Tristan e con il vestitino per il nascituro, è riuscita a plagiarla. Per fortuna, Hipolito, messo alle strette, chiarisce ogni dubbio: Maria resta sconvolta. Gonzalo le dice che le sue intenzioni non sono e non lo saranno mai buone, perché lei è malvagia. Isidro va a trovare Conrado e parlando i Rita. Anibal confida a Candela di pensare a Isidro. I suoi occhi non smettono di accusarlo.

E non esitate a ripassare anche più tardi! Se stasera non avete modo di seguire la puntata che andrà in onda alle 21,10, contate sul nostro riassunto e per chi proprio non sa resistere può sempre dare un’occhiata alle nostre anticipazioni sulla telenovela Il Segreto!