Telenovela Il Segreto, riassunto trama puntata sabato 9 maggio 2015

La rivelazione di Mateo e i ricatti di Francisca: ecco per voi il riassunto della puntata di oggi sabato 9 maggio 2015 della telenovela Il Segreto, in onda su Canale 5 dalle ore 15,30 in poi. Raimundo si è mostrato particolarmente preoccupato del fatto che Emilia abbia fatto visita alla Montenegro, mentre Quintina e Hipolito hanno iniziato un nuovo studio: quello delle zanzare ed hanno incontrato l’approvazione della Pelajo e la evidente disapprovazione della Miranar. Isidro ha spiegato ad Anibal che a causa della maledizione che incombe su di loro, nessuno intende donare soldi per la loro causa, mentre Mateo si è convinto a rivelare a Gonzalo la verità sui crimini perpetrati da Don Celso. E per finire, Francisca e Jacinta hanno minacciato la centralinista Ernesta!

Telenovela Il Segreto, riassunto trama puntata di oggi sabato 9 maggio 2015: Gonzalo scopre la verità!

La madre di Mateo non è a conoscenza del segreto del suo caro figliolo che in missione ha perso un braccio, se pur indirettamente, a causa di Don Celso, reo di non avergli dato il giusto soccorso. Successivamente, Gonzalo si è recato dal suo buon amico che finalmente lo ha messo al corrente dei crimini del prelato. Il gesto ignobile di Celso ( non ha prestato il giusto soccorso al giovane e il braccio, dopo qualche giorno, è andato in cancrena.) è riconducibile al fatto che giorni prima Mateo aveva scoperto che il superiore era solito ( ed è ancora)  truccare i conti delle offerte. Quanto a Gonzalo ad alla sua pretese che diventasse sacerdote, è riscontrabile nel fatto che Celso puntasse alle alte cariche. Martin, quindi è stato usato dal prelato per i suoi loschi scopi personali! Queste dichiarazioni hanno profondamente scosso il giovane Martin che come ci hanno già annunciato spoiler sul mese di maggio 2015, lo faranno sprofondare in una profonda crisi spirituale.

Telenovela Il Segreto riassunto della puntata di oggi, sabato 9 maggio 2015: Maria fa pace con Fernando Mesia

Pedro ed Hipolito sono stati sorpresi da Dolores e da Quintina nel mentre si stavano recando a caccia di zanzare. Hanno intrapreso un nuovo studio! Quintina consiglierà loro di studiare il linguaggio delle cicale. Dolores al contrario si è mostrata visibilmente infastidita. Intanto Isidro spiegherà ad Anibal che la colletta organizzata da Emilia e da Alfonso non sta dando i risultati sperati e ciò a causa della maledizione che incombe su di loro. Anibal ribadisce, in presenza del fratello, che è pronto a non umiliarsi. Intanto Mariana chiede ad Emilia di Alfonsino e la Uloa dice che il bimbo è bellissimo e cresce bene. La cameriera non riesce a mascherare la sua profonda preoccupazione riguardo al fatto che sua cognata si sia recata dalla Montenegro. Le stesse preoccupazioni di Mariana riguardano anche Raimundo, fermamente convinto come Alfonso che Emilia possa arrivare a fare una sciocchezza e che donna Francisca possa arrivare a tramare contro di loro. La Ulloa rassicurerà il padre ed il marito: Francisca si è sempre comportata bene verso di lei ed era giusto che venisse a conoscenza della verità. Poi la dolce Emilia farà visita a Maria alla quale chiederà di collaborare per la colletta dei Buendia. La ragazza sarà ben lieta di prendervi parte e poi si recherà da suo marito Fernando, al quale dirà di voler stabilire una pace con lui. Mesia si mostrerà soddisfatto e le ripeterà che non la deluderà.

Trama puntata Il Segreto di oggi sabato 9 maggio 2015: Francisca minaccia di brutto Ernesta

Tra Dolores e Quintina continuano i battibecchi: la Miranar non sopporta che sua nuora pulisca i vetri con il drappo, mentre la Pelajo dirà che in passato si usavano i drappi di stoffa e non di certo i periodici, come fa lei. “Disperata” Dolores farà come per piangere e Quintina le porgerà il pezzo di stoffa per… farle asciugare le lacrime! Francisca, nel frattempo, invita Enrnesta, la centralinista, alla Villa, presso il suo studio. Con loro vi è anche Jacinta. Vogliono scoprire a chi abbia indirizzato la telefonata Aurora. Forse al collegio in Svizzera? Enresta ribadisce che per motivi professionali non può trasmettere le informazioni che ricerca così ardentemente: se lo facesse, richierebbe di perdere il lavoro. La Montenegro però la minaccia di brutto e la centralinista viene messa alle strette: arriverà a confessare la verità?

Lo scopriremo domani, quando andrà in onda la consueta puntata domenicale serale alle 21,10 su Canale 5. Per chi proprio non sa aspettare, può già da adesso consultare le nostre anticipazioni sulla puntata del 10 maggio 2015. Al prossimo riassunto, restate con noi!