Striscia la Notizia: il programma si ferma! Addio alle veline

Dopo quattro anni il programma subice un cambiamento radicale partendo proprio dalle veline

Striscia la Notizia è pronta ad una vera e propria rivoluzione nel suo cast visto che le veline Ludovica Frasca e Irene Cioni, dopo quattro anni alla corte di Antonio Ricci, sono pronte ad abbandonare l’amatissimo talk show lasciando posto ad una nuova coppia di ragazze che sarà trovata nel programma Veline. Alla conduzione della nuova edizione di quest’ultima sono in lizza Ezio Greggio e Teo Mammucari.

Striscia la Notizia news: addio alle veline!

Si sa, prima o poi tutto finisce, e lo sanno bene le veline di Striscia la Notizia che, dopo un’avventura durata ben quattro anni nel talk show di canale 5, sono pronte a dirgli “addio”. La bruna (Ludovica Fresca) e la bionda (Irene Cioni) non saranno più le “veline” del programma a partire dall’inizio dell’estate 2017, in quanto ci sarà un vera e propria rivoluzione nel cast.

E’ anche vero che il contratto delle due ragazze terminerà nel periodo estivo, ma proprio in virtù di un nuovo percorso lavorativo non sarà rinnovato. Non a caso, in estate Striscia la Notizia lascerà il posto a Veline, programma di Antonio Ricci finalizzato a trovare, appunto, le nuove veline.

 

Striscia la Notizia: il talk show si ferma per Veline

 

Il programma Mediaset, apartire dalla seconda settimana di maggio 2017, andrà in vacanza tornando direttamente a settembre. Il talk show, tuttavia, lascerà il posto ad un altro programma di Antonio Ricci: Veline che, dopo quattro anni, tornerà con una nuova edizione intenta a trovare la nuova coppia da portare a Striscia la Notizia.

Tra i conduttori della nuova stagione, spiaccano i nomi di Ezio Greggio e Teo Mammucari, con il secondo in netto vantaggio rispetto al primo. Non a caso, Teo, dopo il successo ottenuto con Lo Scherzo Perfetto e la conferma a Le Iene, sarebbe il conduttore ideale per Veline. Tra l’altro, c’è da ricordare che Mammucari conosce anche molto bene il programma, in quanto lo ha condotto per ben due volte.