Fabrizio Corona resta in carcere! Ecco l’appello della fidanzata

Altri guai per il re dei paparazzi, che non è riuscito ad ottenere un permesso molto importante

Nonostante sia stato assolto dalle accuse di violazione di norme patrimoniali sulle misure di prevenzione e intestazione fittizia di beni, Fabrizio Corona è ancora in carcere e ha dovuto affrontare un altro duro colpo quando ormai è passato ormai un anno dalla condanna.

Non caso, nelle ultime settimane, gli è stata negata la richiesta di affidamento in prova. Intanto, la fidanzata Silvia Provvedi continua a stargli vicino e in queste ore ha lanciato un bellissimo appello.

Caso Corona, respinta la richiesta di affidamento in prova

E’ passato circa un anno da quando Fabrizio Corona è in carcere. L’ex re dei paparazzi ha dovuto affrontare diverse sentenze, fino a quando la Squadra mobile di Milano ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Milano. Da quel momento in poi, Corona ha provato tutti i mezzi necessari per respingere le accuse. Questo ha portato all’assoluzione dalle accuse di violazione di norme patrimoniali sulle misure di prevenzione e intestazione fittizia di beni.

Accusa che i pm avevano ipotizzato in seguito al ritrovamento dei 2,6 milioni di euro nascosti in alcune cassette di sicurezza in Austria e contanti nella casa di Francesca Persi, collaboratrice di Corona. Tuttavia, nelle ultime settimane, è arrivato un altro duro colpo per Fabrizio che si è visto negare la richiesta dell’affidamento in prova, ovvero una misura alternativa alla detenzione che consente al condannato di espiare la pena al di fuori del carcere.

Silvia Provvedi non si arrende

Nonostante le cattive notizie, Silvia Provvedi non ha mai abbandonato Corona. L’ex naufraga dell’Isola dei Famosi, infatti, non si arrende, ma ha intenzione di combattere ancora per il suo fidanzato. Intervistata di recente, la Provvedi ha spiegato il suo rapporto con Fabrizio: “Vedo Fabrizio otto ore al mese, anche questa settimana andrò a trovarlo. Ho 23 anni, sono giovane ma penso che se nella vita ti capiti l’occasione di innamorarti e la persona che ami attraversi un momento di difficoltà, bisogni starle accanto per superare anche questo.”

Poi ha continuato dicendo: “Io continuerò a lottare perché Fabrizio sia libero e perché insieme possiamo continuare a vivere il nostro amore. Sono fiduciosa”. Fiducia che si nota soprattutto nelle sue parole, in quanto ha aggiunto: “Fabrizio è cambiato dopo questo periodo, siamo pronti a ricominciare insieme”.

E voi, cosa ne pensate?