Gossip news: l'incubo di Paola Perego e il rifiuto della Rai
Paola Perego

Le ultime notizie di gossip svelano un nuovo episodio negativo per Paola Perego dopo l’allontanamento dal talk show di Rai 1 “Parliamone Sabato” a causa di una rubrica sulle donne dell’est, che risultò “fuori luogo” e “irrispettosa per il genere femminile”. Da quel momento in poi, la conduttrice ha vissuto un vero e proprio incubo, tanto che ultimamente la Rai avrebbe addirittura bloccato una sua nuova partecipazione in tv!

Gossip news: il dramma di Paola Perego!

L’errore di Paola Perego a Parliamone Sabato non è stato più perdonato dagli autori Rai che, non a caso, hanno eliminato quella rubrica guidata dalla stessa conduttrice. La rubrica sulle donne dell’est in cui, con tanto di slide, spiegava le ragioni per cui gli uomini scelgono una moglie straniera piuttosto che italiana, è stata fatale per la Perego, tanto da essere praticamente ignorata da tutte le trasmissioni.

Quella rubrica definita sessista e irrispettosa per le donne, incuriosì persino Le Iene che intervistarono una Perego disperata per quanto accaduto. Da allora, la conduttrice non si è vista più sul piccolo schermo, anche se proprio negli ultimi giorni la donna è stata invitata a Made in Sud, comedy show di Rai 2.

Gossip news: Paola Perego bloccata dalla Rai?

Proprio quando tutto sembrava pronto per l’ospitata di Paola Perego a Made in Sud condotto da Gigi D’Alessio, qualcosa è clamorosamente cambiato. Stando a quanto riportato sul web, la Rai avrebbe bloccato l’ospitata della conduttrice nel programma targato ovviamente Rai, privandola di entrare nello studio di Gigi D’Alessio. A questo, si è aggiunto anche che gli autori Rai avrebbero deciso di negare altre ospitate alla Perego, emarginandola di fatto dal loro palinsesto.

Tutto ciò ha causato un certo malcontento nei telespettatori che seguono le trasmissioni Rai, come evidenzia un utente social che ha pubblicato questo tweet: “Insinna può tornare a Carta bianca e Paola Perego invitata a Made in Sud riceve lo stop dalla Rai? Imbarazzante”. A replicare all’utente è stato Lucio Presta, compagno manager della conduttrice, che ha risposto “purtroppo vero”.

E voi cosa ne pensate di questa decisione della Rai?