Amici 2014, ballo: ecco chi è Francesco Bax, ballerino del talent di Canale 5

Amici 2014, scopriamo insieme chi il ballerino Francesco Bax

Amici 2014, lo show di Canale 5 condotto da Maria De Filippi che premia i talenti, è iniziato da pochissimi giorni  e il web già impazza per scoprire news e curiosità sui concorrenti. Tra questi, vogliamo parlarvi di un ballerino in particolare che ha conquistato l’ambita maglia gialla ed è entrato a far parte della scuola di Amici, giunta alla sua quattordicesima edizione. Stiamo parlando dell’esuberante ballerino di danza contemporanea,  Francesco Bax.

Amici 2014, ecco chi è Francesco Bax

Francesco ha vent’anni, vive a Massafra, in provincia di Taranto ed è un ragazzo, che fin dai primi provini per entrare in trasmissione, ha dimostrato il suo carattere spigliato e irriverente. Di lui sappiamo che ha sempre sognato di entrare nella scuola di Amici e il suo desiderio, quello di diventare un ballerino, lo ha coltivato con passione e dedizione  fin da bambino ed è stato sempre sostenuto, come d’altronde lo è anche adesso, dalla donna più importante della sua vita, ovvero da  sua madre, anche lei con la passione per il ballo e la danza, come dimostrata il fatto che è un’insegnante.

Amici 2014: la maglia gialla tanto attesa da Francesco

Da qualche settimana Francesco Bax indossa la maglia di Amici 14. Gialla come la sua solarità, comoda come la sua spigliatezza e adatta a stare in mezzo a chi lo apprezzerà per le sue doti e per la sua passione. Ai suoi amici e ai suoi primi fan risponde sui Facebook alle loro parole e non mancherà di essere sempre con loro in questo viaggio. Con le semplici parole che un ragazzo della sua età possa utilizzare per esprimere la sua gioia e el emozioni che sta provando, consiglia tutti quanti di inseguire i loro sogni e di non mollare mai. Checco è il nome usato dai suoi amici e dalle persone che hanno avuto il piacere di vederlo danzare nelle serate organizzate dal World Dance Mouvement di Castellana Grotte.

Amici 2014: un cognome strano nella scuola di Amici

Sulle note di “Solo per te” si esibisce ad Amici 14 nella scelta iniziale, il ragazzo col cognome insolito e che Maria de Filippi ripete più volte. “Bax” viene ripetuto un’ultima volta per andare al centro dello studio e danzare prima di prendere la maglia gialla ed entrare ufficialmente nella classe di Amici.

Amici 14: i movimenti perfetti del ballerino di Massafra

Dopo anni di studio e di dedizione per arrivare ad Amici 14, grazie al supporto della madre e delle persone che hanno sempre creduto in lui, Francesco Bax può finalmente dimostrare le sue qualità e crescere attraverso l’aiuto di professionisti. Qualcuno si è già espresso sui suoi movimenti armoniosi e perfetti. Francesco non solo balla ma esprime quello che sente. Gli studi passati gli hanno permesso di migliorare la sua tecnica e di avere maggiore sicurezza. Nei primi brani assegnati dai maestri, Francesco dice che non teme nessuno nella sfida a quattro e si impegnerà per realizzare al meglio la coreografia di Love me Again.

Amici 2014: cosa ama di più Francesco quando rientra a casa

La gara ad Amici 2014 è appena iniziata e Bax non ha nessuna intenzione di farsi rubare la speranza, anche se un pò di nostalgia ci sarà e qualche momento di sconforto potrebbe arrivare. Uno stretching finale, una doccia rigenerante e i panzarotti di mamma Erminia sono le cose che Francesco ama di più dopo una giornata fuori casa a studiare e ad allenarsi. La cucina di mamma Erminia non si s’addice per un ballerino ma come dice Fabio Volo “ogni estate in vacanza in Puglia ingrasso tre chili. Non è grasso. Sono tre chili di felicità”. Francesco ama queste parole perché la vera felicità sta nel concedersi delle gioie e godersi tutte le emozioni e, sebbene la lontananza si farà sentire, sarà forte e determinato come sempre. È consapevole che nella scuola dovrà privarsi di qualche piacere, condividere con gli altri ragazzi le nuove camere di Amici 14 e restare ben piantato a terra perché il successo si costruisce gradino dopo gradino. La vittoria arriverà di sicuro, se c’è un motivo per cui vale la pena vincere e tagliare il traguardo.