GF Vip, Alfonso Signorini svela: “Ecco cosa mi ha fatto Giulia”

Nel suo salotto web Casa Signorini, il giornalista racconta perché ce l’ha con la De Lellis

Sono passati diversi giorni dall’ultima puntata del lunedì del Grande Fratello Vip, eppure tiene ancora banco il durissimo scontro che ha avuto luogo fra il giornalista e opinionista del GF Vip Alfonso Signorini e l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne Giulia De Lellis, attuale concorrente proprio del Grande Fratello Vip 2017. E nel corso della sua trasmissione web “Casa Signorini”, il direttore di Chi ha spiegato diffusamente perché ce l’ha tanto con lei.

Alfonso Signorini spiega cosa gli ha fatto Giulia De Lellis

Giulia De Lellis di Alfonso Signorini ha detto “lui mi odia”, rivolgendosi ai suoi amici nella Casa del GF Vip, proprio nella pausa pubblicitaria del duro scontro avuto con l’opinionista. Ma perché dovrebbe odiarla? Tra i due è successo qualcosa che non sappiamo? Di certo, secondo noi, qualcosa c’è, perché l’invettiva di Signorini è stata davvero troppo, troppo aggressiva.

Al grido di “Leggi, sei ignorante”, l’uomo ha affossato la De Lellis che era costretta a parlargli sopra per via della mancanza di tempo che non le avrebbe consentito di replicare. Ed è stato lo stesso Alfonso Signorini a spiegare al pubblico perché ce l’ha tanto con l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne; l’ha fatto nel corso del suo salotto web “Casa Signorini”, davanti ai suoi ospiti.

Il giornalista sbotta ancora una volta contro la corteggiatrice di Uomini e Donne

Perché mi sono inalterato?” ha detto Alfonso Signorini a uno di loro. “Te lo spiego: perché tu Giulia De Lellis non puoi elencare tra le categorie disgraziate della società i gay e i drogati, perché se la De Lellis avesse detto ‘Io sono ipocondriaca e non voglio condividere la mia sigaretta e il mio bicchiere con nessuno’ io non avrei detto niente. Ma se tu mi citi i gay e i drogati vuol dire che fai delle distinzioni“.

Sempre molto indignati, Alfonso ha poi continuato: “Seconda cosa: se tu mi tiri in ballo le malattie e ti riferisci – perché lo hai detto tu – ai drogati e ai gay, ciascuno di noi che cosa pensa, se non all’AIDS? Pensiamo al raffreddore? Alla dissenteria? Alla mononucleosi? Direi proprio di no, perché quella per anni è – per retaggio culturale – è stata la malattia degli omosessuali“.

Il giornalista ha quindi concluso che, fosse stato per lui, la fidanzata di Andrea Damante non sarebbe mai entrata nella Casa del Grande Fratello Vip… Insomma, ha gettato ulteriore benzina sul fuoco!