Concorrente del GF VIP picchiata a sangue

La notizia scioccante proviene dal profilo Instagram della ragazza, che ha vissuto un vero e proprio dramma

Essere famosi non vuol dire non avere problemi o traumi nella propria esistenza, e una concorrente del Grande Fratelo VIP questo lo sa fin troppo bene. Stiamo parlando della popolare – ma altrettanto contestata – Asia Nuccetelli, conosciuta prima per essere la figlia di Antonella Mosetti, poi come concorrente, in coppia con la madre, del Gf Vip. La giovane romana, infatti, ha raccontato su Instagram, in un lunghissimo post, il suo dramma, quello che a suo dire l’ha portata a essere com’è ore, ovvero apparentemente strafottente e fin troppo sicura di sé e delle sue cose.

Grande Fratello Vip news, il dramma segreto di Asia Nuccetelli

Come aveva già raccontato sua madre Antonella Mosetti, nel passato di Asia c’è un episodio molto brutto. Presa di mira e bullizzata da un gruppo di ragazze romane più grandi, qualche anno fa (non era ancora maggiorenne) Asia è stata picchiata a sangue fuori da una discoteca.

E il termine picchiata a sangue rende benissimo l’idea, visto che poi la ragazza è stata addirittura ricoverata in ospedale, e in seguito a questo episodio ha sofferto di ansia e attacchi di panico che sono durati anni. Ora, però, l’ex gieffina è una donna ed è molto cambiata.

Le reazioni degli “haters” contro la concorrente del Grande Fratello VIP

“Mi hanno insultata, ferita, minacciata. Picchiata come se non ci fosse un domani… Ma un domani c’era, ed ero io!”, ha scritto Asia Nuccetelli sul suo seguitissimo profilo Instagram, ricordando quel brutto episodio che ancora oggi, dopo anni, fa male, soprattutto quanto riceve insulti da utenti che la odiano e la prendono di mira.

Contestatissima soprattutto a causa del massiccio ricorso (da molti ritenuto eccessivo, soprattutto in considerazione della sua giovane età) alla chirurgia estetica, Asia Nuccetelli non ha intenzione di lasciarsi scoraggiare da chi sui social gliene dice praticamente di tutti i colori. Del resto, visto quanto successo in passato, Asia si ritiene molto più forte di tante sue coetanee… E come darle torto? Noi, da parte nostra, le auguriamo di essere sempre serena e di riuscire, nel suo piccolo, ad aiutare chi subisce bullismo e vessazioni da parte di coetanei.