GF Vip, Jeremias Rodriguez nasconde un terribile segreto

Il fratello minore di Belen è scatenato e aggressivo, ma nasconde un dramma inconfessabile

Jeremias Rodriguez ha un segreto terribile, di cui parla spesso e cui ha accennato anche Simona Izzo, che negli scorsi giorni l’ha fatto piangere più volte. Tuttavia questo segreto non è mai venuto fuori, e anzi quando il fratello di Belen Rodriguez stava per rivelarlo, la scorsa settimana, Simona Izzo l’ha fermato, dicendo in futuro avrebbe potuto pentirsene. Eppure, da come il ragazzo parla della cosa, deve trattarsi di qualcosa di davvero drammatico

Jeremias Rodriguez confessa la sua terribile realtà

Ai suoi compagni nella casa del Grande Fratello Vip, infatti, Jeremias Rodriguez ha parlato ai suoi compagni del problema dell’accettazione, della necessità sentirsi sempre libero di essere se stesso, ma anche di un periodo di pausa in Argentina dov’è stato da solo a lungo, quasi avesse bisogno di ritrovare se stesso, quel se stesso che aveva perso e quel controllo che anche oggi spesso e volentieri perde (come successo di recente con l’amico Luca Onestini).

Ma non finisce qui, perché Il fratello della show-girl argentina più famosa d’Italia ha parlato anche di forti crisi, senza mai rivelare però quale sia la causa principale di questa sofferenza che si porta dentro e che lo rende estremamente emotivo, nel bene e nel male. “Ogni tanto sto male anche ora” ha confessato il ragazzo. “Mi vengono le crisi, ma ora cerco di farmele passare. Mi sono serviti i 7 mesi in Argentina da solo, mi sono ritrovato da solo nella merd* che non potevo tornare”.

Cos’è successo al fratello di Belen in Argentina?

“Cecilia è venuta a trovarmi, ma non sono mai stato con lei. Non ci stavo con la testa, stavo, male, proprio male. La mia famiglia mi ha salvato la vita. Sai quanto è stato duro accettare quanto fossi in mezzo allo schifo. Non mi accettavo, non accettavo quello che ero, è brutto non accettare quello che sei. Perché mi devo nascondere?  Mi possono giudicare tutti, ma io sono questo, anche gli scleri sono parte di me”

“Non mi interessa farmi vedere per chi non sono” ha concluso Jeremias. “Per certe cose ho dovuto dire ‘Papà mamma, Belen, Cecilia, questo…’ Sono stati dieci anni di sofferenza, non accettavo, sapevo, sapevo, ma non volevo capire e accettare, perché faceva male”. E dopo queste scioccanti confessioni, in molti si sono chiesti cosa possa esserci stato di così terribile nella vita di Jeremias.

Si è parlato a lungo di una sua possibile omosessualità (anche Cecilia si era lasciata sfuggire qualcosa a riguardo, ma non si è mai capito se fosse solo un semplice lapsus), ma anche del presunto utilizzo di droghe pesanti o di un’obesità invalidante; di certo di Jeremias si sa pochissimo prima del suo arrivo in Italia. È come se il suo passato fosse avvolto nel mistero più fitto, con un’unica certezza: qualcosa di brutto ha cambiato questo ragazzo per sempre.