Grande Fratello Vip, Giulia Latini e lo scoop sull’omosessualità di Luca Onestini

L’ex corteggiatrice del tronista che oggi è chiuso nella Casa del GF Vip fa una rivelazione incredibile

Da quando Simona Izzo ha dichiarato che nel Grande Fratello Vip ci sono alcuni “cripto-gay”, ovvero degli omosessuali nascosti, in molti si sono chiesti a chi si riferisse l’attrice e regista. E se pare la donna parlasse di Jeremias Rodriguez, Nina Moric invece la pensa diversamente: per lei sono altri i concorrenti omosessuali, e non ha peli sulla lingua nel nominare Luca Onestini, che tuttavia viene difeso a spada tratta dalla sua ex corteggiatrice Giulia Latini. Vediamo assieme cosa sta succedendo!

Luca Onestini è gay, parola di Nina Moric!

Qualche giorno fa, in merito alla polemica nata in concomitanza col flirt tra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser (la prima fidanzatissima con l’ex tronista di Uomini e Donne Francesco Monte), Nina Moric si è inserita per dire la sua dal seguitissimo profilo Instagram. La ex di Fabrizio Corona, infatti, si è sentita in dovere di rassicurare Monte su Moser, e nelle sue affermazioni ha tirato dentro anche Luca.

“Raga, io per diatribe familiari non posso telefonare Francesco Monte, pur riconoscendo che è un gran bravo ragazzo” ha scritto Nina Moric su Instagram, proseguendo così: “Ditegli di stare sereno, io so per certo che a Moser e pure a Onestini, non solo non piace Cecilia, ma non piace proprio la…. ci siamo capiti”. E su Luca, poi, la show-girl ceca ha rincarato la dose nei commenti.

Giulia Latini difende l’ex tronista a spada tratta

Nina, infatti, ha affermato di aver conosciuto Luca Onestini prima che diventasse famoso, e che ai tempi era in coppia (lascia intendere che fosse in coppia con un uomo). Dunque i cripto-gay per la Moric sarebbero Ignazio Moser (la storia con Cecilia dunque è solo una copertura?) e Luca Onestini, in cui difesa è accorsa la ex corteggiatrice Giulia Latini, quella che lui ha scartato preferendole Soleil Sorge.

 “Andare a fare allusioni sul fatto che Luca possa essere omosessuale, va anche a togliere verità a tutto il percorso che ho fatto con lui” ha detto Giulia. “C’è stata una frequentazione vera di sei mesi. Non capisco assolutamente il senso di questa frecciatina da parte soprattutto di una donna matura. Vi posso garantire che Luca non è gay. Sono affettivamente legata ancora a lui e non permetto a nessuno di mandare queste frecciatine e soprattutto di minare contro il mio percorso.”

Insomma, la Latini smentisce l’omosessualità di Luca ma non si capisce su quali basi… Forse tra loro oltre ai baci c’è stato qualcosa di più, magari mentre lui stava già con la Sorge? Chissà!