Grande Fratello Vip, il drammatico racconto di Cristiano Malgioglio

Il paroliere siciliano non si trattiene e piange mentre racconta svela alcune vicende della sua vita

Al Grande Fratello Vip ci siamo abituati a vedere un Cristiano Malgioglio sempre divertente e di buon umore, ma c’è anche una parte molto triste del suo carattere e della sua vita che il paroliere siciliano tende a nascondere, ma che a volta viene fuori. E questo è successo nella serata di ieri, quando Malgioglio si è lasciato andare al ricordo dei dolori più grandi della sua vita e, proprio mentre ne parlava con gli altri concorrenti, è scoppiato a piangere disperato.

Cristiano Malgioglio in crisi scoppia in un pianto disperato

Complice un gioco del Grande Fratello Vip che aveva come scopo quello di fare in modo che i vari concorrenti del reality show si aprissero, raccontando il loro passato, Cristiano Malgioglio si è lasciato andare al racconto dei dolori più grandi che hanno segnato la sua esistenza, come la perdita della sorella e della nipote, due episodi che come ha detto lui stesso “ti fanno scoppiare il cuore”.

Non è la prima volta che il mattatore di questo GF Vip racconta di come ha perso alcune delle persone più importanti della sua vita, perché già qualche settimana fa aveva confessato a Jeremias e Cecilia Rodriguez di odiare i compleanni (i ragazzi stavano appunto festeggiando un compleanno, quello di Daniele Bossari) perché sua sorella, che era sempre la prima a fargli gli auguri, non c’era più.

Il racconto drammatico della morte del padre

Per la prima volta, invece, Cristiano Malgioglio ha parlato della morte del padre, che non è mai riuscito ad accettare anche perché il destino gli ha impedito di salutare l’uomo un’ultima volta. “Quel giorno stavo lavorando con Fiorello” ha raccontato Malgioglio, “e c’era un tempo orribile e io non volevo prendere l’aereo quella sera, mia sorella mi fa: ‘Guarda che papà forse non riuscirà a passare la nottata’”.

L’uomo ha poi proseguito: “Io ho detto: ‘Domani mattina prendo l’aereo e vengo’ e dico: ‘Passamelo’. Lui con la voce molto sottile, papà aveva 96 anni, dice: ‘Vieni voglio vederti’, io mi ricordo che gli ho detto: ‘Vengo domani mattina’, e lui: ‘No vieni adesso’”. Nella notte l’uomo è mancato, e Malgioglio ha dichiarato di non riuscire proprio a perdonarsi questo mancato ultimo saluto.

Insomma, Cristiano settimana dopo settimana svela nuove parti di sé al pubblico, che probabilmente lo premierà facendolo restare in Casa!