Sarabanda 2017: il game show è truccato? Fan furiosi
Enrico Papi, conduttore di Sarabanda 2017

Anche Sarabanda 2017 è finito nella bufera per una presunta irregolarità e disparità di trattamento tra i concorrenti, che ha scatenando una protesta molto dura dai fan del programma e di Enrico Papi, conduttore del game show di Mediaset. Da circa due settimane il programma è tornato su Italia 1 dopo 8 anni di assenza con un’edizione speciale in occasione dei suoi 20 anni di trasmissione. Quello che è successo nella puntata del 20 Giugno ha stupito tutti e si pensa addirittura che ci sia qualche favoritismo, rendendo il gioco irregolare: ecco cosa è successo nel dettaglio.

Sarabanda 2017: il game show sotto attacco

Nonostante nelle due puntate finora andate in onda abbia registrato ottimi ascolti, Sarabanda 2017 è subito finito nel mirino della critica. In particolare, è stata la puntata del 20 giugno 2017 a destare un certo malumore tra i fan. Nel secondo appuntamento, infatti, è entrato in studio Tiramisù, leggendario e mai dimenticato campione del programma che sconfisse l’Uomo Gatto.

Qui, il campione ha dovuto affrontare varie sfide prima di giungere al gioco finale (7×30) dove ha affrontato la promettente recluta Fabrizio detto Zizì. Clamorosamente, a trionfare è stato proprio quest’ultimo che ha nettamente prevalso su Tiramisù. Il fatto, tuttavia, ha scatenato l’ira dei telespettatori che hanno notato molte incongruenze nelle domande e nei secondi, mirati (secondo il loro giudizio) a favorire lo sfidante.

Sarabanda 2017: è tutto truccato?

Alla clamorosa sconfitta del campione, il web è insorto contro Sarabanda. Molti utenti social hanno dichiarato che i secondi che scorrevano erano molto più veloci quando doveva indovinare Tiramisù, mentre quando doveva rispondere Zizì, il tempo sembrava rallentare. Ma non solo, a finire sotto accusa è stata anche la scelta delle canzoni da attribuire ai due finalisti.

Per molti, Tiramisù ha avuto canzoni molto più difficili sin dall’inizio rispetto allo sfidante, motivo per cui si sarebbe ritrovato velocemente con pochi secondi. Frasi come “è tutto truccato, anche i secondi” o “non hanno avuto rispetto per Tiramisù” o, ancora, “i secondi partivano prima a Tiramisù” hanno alzato un vero e proprio polverone contro Enrico Papi e la trasmissione. Cosa succederà?

Per scoprirlo non ci resta che attendere i prossimi aggiornamenti sul programma e se interverrà in prima persona Enrico Papi.