Anticipazioni Un posto al sole, puntata 21 luglio 2016: Viola aiuta Scheggia, Andrea felice

Le anticipazioni Un posto al sole sulla trama della puntata trasmessa giovedì 21 luglio 2016 sono come sempre appassionanti e rivelano che, mentre i rapporti fra Scheggia e Viola migliorano, lui le chiede un favore importante: la ragazza riuscirà ad assecondarlo? Andrea sembra finalmente ritrovare fiducia in se stesso, mentre Giulia cerca di chiarire le cose con Renato spiegando la sua posizione.

Anticipazioni Un posto al sole, puntata di giovedì 21 luglio 2016: amici come prima

Dopo l’iniziale diffidenza, dovuta al brusco cambiamento che ha sconvolto la radio, Viola si è ricreduta sul conto di Scheggia, il nuovo direttore artistico. Egli ha mostrato indiscusse capacità, specialmente quando ha avuto l’intuizione di affiancare Chiara alla neo signora Nicotera durante una diretta.

Alla luce dunque dei loro ritrovati rapporti di amicizia, Scheggia chiede l’aiuto di Viola per cercare di convincere Michele a lasciargli l’ufficio. L’impresa non appare delle più semplici; riuscirà Viola ad aiutare l’amico?

Anticipazioni Un posto al sole, trama della puntata di giovedì 21-7-2016: talento apprezzato

Dopo un periodo caratterizzato da vicissitudini personali e gaffes maldestre, durante il quale egli si era addirittura convinto di non avere alcun talento, finalmente un raggio di sole appare all’orizzonte di Andrea Pergolesi. Una giornata al mare trascorsa con una persona molto speciale sarà infatti per lui l’occasione di scoprire che, strano ma vero, c’è chi guarda a lui come un grande fotografo.

Di chi si tratterà mai? Ersilia, con la quale sarà riuscito a ritrovare un equilibrio dopo averle rubato uno scatto e combinato un pasticcio universale? La sua ex moglie Arianna, i problemi con la quale l’avevano distolto dalla passione per la fotografia, o qualcuno di “insospettabile”?

Anticipazioni Un posto al sole, puntata del 21 luglio 2016: pace fatta?

Come saranno andate le cose fra Renato Poggi e la sua ex moglie Giulia dopo la brillante trovata di lei relativa alla situazione lavorativa del figlio Niko? Renato, che era convinto di essere stato determinante per l’assunzione di Niko in uno studio legale per l’espletamento della pratica forense, ha dovuto ingoiare un boccone piuttosto amaro: il ragazzo è entrato nello studio non grazie a lui, ma a Giulia, che conosceva i titolari grazie al centro d’ascolto.

L’episodio si è rivelato un duro colpo per l’amor proprio dell’uomo, che si è sentito molto umiliato. I suoi rapporti con Giulia sono sempre stati buoni, anche dopo la separazione, e se c’è da credere che ci sarà fra loro un’immancabile discussione, è altrettanto vero che lei, anche con l’aiuto di Niko, farà di tutto per chiarire la situazione.

Vi salutiamo momentaneamente con le anticipazioni Un posto al sole ma non perdete le anteprime sulle prossime puntate della soap partenopea.