Una vita anticipazioni 1 dicembre 2017, l’arresto di Cayetana

Ennesima umiliazione per la falsa Sotelo, tratta in carcere a causa delle accuse della defunta Humildad

Succede qualcosa di clamoroso nella puntata Una Vita di venerdì 1 Dicembre 2017, visto che Mauro incurante delle suppliche di Teresa, decide di mettere fine alle angherie di Cayetana proprio sotto i suoi occhi, arrestandola con la gravissima accusa di omicidio.

Rosina lascia Liberto a causa delle macchinazioni di Susana, e lo umilia davanti a tutti accusandolo pubblicamente di averla sedotta solo per interesse, mentre Felipe scopre che Huertas si è concessa a lui solo per avere la meglio nel processo., mentre

Calunnie infondate

Susana ha frugato nei cassetti di casa Hidalgo ed ha rubato un assegno a Rosina, tra l’altro di importo molto consistente e dovuto ai famosi terreni acquistati da Maximiliano poco prima di morire. Non vista, la perfida Seler infila l’assegno nella tasca della giacca di suo nipote Liberto, l’amante della vedova Hidalgo, per fare in modo che la responsabilità del furto ricada proprio su di lui. In questo modo, Rosina riterrà il giovane responsabile di quanto accaduto e sicuramente troncherà la loro relazione.

Quando Rosina racconta all’amica di non riuscire a trovare l’assegno, Susana insinua subdolamente che lei aveva confidato proprio a Liberto dove nascondesse l’assegno in attesa di versarlo, quindi fa in modo che la donna frughi nella giacca del ragazzo. Grande sarà lo choc di Rosina quando ritroverà il documento; Ursula, presente alla scena, ne approfitta per far osservare alla vedova Hidalgo che probabilmente i pettegolezzi che circolavano nel condominio, secondo i quali Liberto le girava intorno solo per interesse, erano probabilmente fondati. Irata e profondamente delusa, la donna schiaffeggia dunque Liberto davant a tutti.

Delusione per Felipe

Felipe, intanto, intende fare della bella Huertas Lopez la propria mantenuta, e le da’ appuntamento in una pensione. La ragazza, però, non si presenta; quando l’avvocato le chiede spiegazioni, ella, che ha ormai ottenuto il suo scopo, gli dice con grande crudezza di averlo sedotto solo per riuscire ad ottenere i suoi scopi.

Per Felipe sarà una vera e propria doccia fredda: Huertas gli getterà in faccia un’amara verità, affermando di non aver mai avuto un vero interesse per lui ed elencando una serie di atteggiamenti dell’uomo che ella non ha mai tollerato. La donna avrà comunque detto la verità, o si tratta solo di una tattica da lei messa in atti solo perché ha capito che l’avvocato non ha mai avuto alcuna intenzione di troncare il prorpio matrimonio con Celia?

L’arresto di Cayetana

Dopo la morte di Humildad, uccisa da Cayetana per evitare che ella ammazzasse a sua volta Teresa, Mauro e la giovane Sierra potrebbero finalmente essere liberi di vivere il loro amore, ma il destino ancora una volta gioca loro un tragico scherzo. Il motivo del contendere è come sempre Cayetana: in base alle ultime dichiarazioni rilasciate da Humildad morente, Mauro non può considerare il gesto della falsa Sotelo come legittima difesa, e così decide di arrestarla.

Teresa, riconoscente all’amica, cui deve la vita, intercede con l’ispettore per salvarla dal carcere, ma è tutto inutile. I due chiuderanno dunque definitivamente la loro storia, perché San Emeterio arresta Cayetana per l’omicidio di Humildad proprio davanti agli occhi della gioavane insegnante.

Lascia un commento