Una vita anticipazioni 16 novembre 2017, Ursula svela la verità su Teresa

La Dicenta rivela alla sua ex padrona una notizia scottante sulla giovane insegnante

Nella puntata Una Vita di giovedì 16 Novembre 2017 vedrete che Ursula cerca di seminare discordia fra Cayetana e Teresa facendo una dichiarazione shock sulla Sierra che riguarda anche i defunti German e Manuela. La dark lady resta senza parole ma sembra non credere alla verità dell’istitutrice: come stanno veramente le cose?

Intanto Liberto vorrebbe stare accanto a Rosina, ma Leonor lo caccia via. Guadalupe, intanto, sospetta che Pablo possa tornare a montare a cavallo nonostante il divieto dei dottori. Felipe, intanto, vorrebbe che Huertas ritirasse la querela contro la ditta che lui rappresenta, ma lei non vuole saperne.

Piano fallito

Ursula cerca in tutti i modi di mettere Cayetana contro Teresa, e racconta alla dark lady di essere a conoscenza di qualcosa che potrebbe farle cambiare idea per sempre sulla giovane istitutrice. L’ex istitutrice rivela alla falsa Sotelo che, nel periodo in cui lei è caduta dal ponte dei Lamenti dopo un litigio con Fabiana, la Sierra stava indagando nientemeno che sulla morte di Manuela e German. Questo significherebbe che Teresa era pronta a rovinare Cayetana, qualora fosse stato necessario.

Nonostante la sua cattiveria ed il fatto di sapere quali tasti toccare grazie alla sua profonda conoscenza della sua ex datrice di lavoro, Ursula non riesce ad ottenere il suo scopo. Cayetana, infatti, le dà della bugiarda e, dopo aver ribadito di essere assolutamente certa della lealtà di Teresa nei suoi confronti, intima alla rediviva Dicenta di non intromettersi mai più nel suo rapporto con quest’ultima.

L’ira di Leonor

Dopo quanto accaduto a Rosina, sorpresa in flagrante in atteggiamenti intimi con il giovane Liberto in casa sua ed ormai sulla bocca dell’intero quartiere, il Seler si reca dalla donna per farle sentire tutto il suo appoggio. Egli va dunque a bussare alla porta della sua amata con il chiaro scopo di starle vicino ma, purtroppo per lui, ad aprirgli è una furibonda Leonor, che lo caccia via in malo modo impedendogli di parlare con la madre.

Pablo, in realtà, non condivide l’idea della moglie, secondo la quale Liberto avrebbe sedotto Rosina solo per interesse; per non contraddire la consorte, però, egli la asseconda. Contemporaneamente, il giovane Blasco comincia a distribuire inviti per il palio di San Juan. Guadalupe, sospettando che il figlio possa decidere di gareggiare nonostante il divieto dei medici, cerca di mettere immediatamente in chiaro la situazione.

Il coraggio di Huertas

Nel frattempo, Huertas rischia di finire in carcere con l’accusa di aver incendiato la fabbrica nella quale era impiegata, che ora è rappresentata in giudizio proprio da colui che è diventato il suo amante, l’avvocato Felipe Alvarez Hermoso. Il marito di Celia ha completamente perso la testa per la pasionaria Lopez, e si trova dunque in evidente difficoltà sia personale che professionale.

Così, egli chiede ad Huertas di ritirare la denuncia a carico della ditta che rappresenta. La domestica di casa Palacios, però, sembra non avere alcuna intenzione di fare niente di simile, e si dice pronta ad assumersi le responsabilità delle proprie azioni ed a subirne le conseguenze. Cosa accadrà a questo punto alla coppia di amanti clandestini? Felipe prenderà una decisione inattesa pur di non essere costretto a fare del male a Huertas?