Anticipazioni Una vita 17 Luglio 2017: arriva il nipote di Susana

Un nuovo protagonista della soap spagnola stravolge l’intero condominio, mentre Mauro torna dal viaggio di nozze

Grandi novità attendono i telespettatori di Una vita perchè nella puntata del 17 luglio 2017 ad Acacias arriverà Liberto, il nipote di Susana che travolgerà tutti i personaggi della telenovela con la sua allegria. Nel frattempo Mauro rientra dal viaggio di nozze e sembra già pentito del passo compiuto con Humildad, si scoprirà, infatti, che non ha nemmeno consumato il matrimonio, avendo pensieri solo per Teresa. Quest’ultima, invece, continuerà a soffrire amaramente a causa sua. Infine Martin, dopo la scarcerazione, si trasferisce con Casilda in casa Hidalgo dove scopriranno, con sorpresa, una Rosina mai vista.

Anticipazioni Una vita 17 Luglio 2017: nuovi arrivi ad Acacias

Susana non avrà il tempo di soffrire la solitudine a causa dell’improvvisa partenza di suo figlio Leandro. Arriva infatti da Granada il nipote Liberto Seler, che giunge in città per poter concludere i suoi studi universitari di architettura.

Il giovane porterà immediatamente una ventata di gioia nel palazzo con la sua allegria ed esuberanza. E possiamo anticiparvi fin da ora che il giovane rimarrà molto colpito da una delle protagoniste della vita del condominio.

Anticipazioni Una vita 17 Luglio 2017: un amore impossibile

Mauro è tornato dal viaggio di nozze, e per la prima volta dal giorno del matrimonio incontra per strada Teresa. La ragazza è molto giù di morale e cerca di evitarlo, sta ancora troppo male all’idea che il suo grande amore sia perduto per sempre.

Celia e Cayetana intuiscono che la giovane Sierra non dimenticherà tanto facilmente Mauro, anzi si rammarica di non essere arrivata in tempo per interrompere le nozze, visto che comunque non è riuscita nemmeno a salvare Oliva dal suicidio annunciato. Lui, intanto, si rende conto che non smetterà mai di amarla, anche se ormai sente di averla persa per sempre.

Anticipazioni Una vita 17 luglio 2017: tutto è bene quel che finisce bene

La vicenda di Martin si è conclusa felicemente: la Regina ha concesso l’indulto all’ex soldato che, immediatamente liberato, ha potuto riunirsi alla sua Casilda. Le ultime trame rivelano che Leonor ringrazia Cayetana per aver fatto in modo che Sua Maestà si occupasse in prima persona della faccenda.

Martin e Casilda, intanto, su invito di Rosina, si trasferiscono per qualche giorno a casa sua: ormai la vedova Hidalgo ha definitivamente superato il suo rancore nei confronti dei due giovani.