Una vita anticipazioni 20 novembre 2017, una scoperta raccapricciante

Amarissima verità per l’ispettore Mauro, che si rende conto improvvisamente di non aver capito il rischio che corre

Le anteprime della puntata Una Vita di lunedì 20-11-2017 svelano che Mauro si rende conto di una verità alqquanto sconvolgente: le lettere che ha scritto a Teresa sono state avvelenate, e, ancor peggio, la responsabile di tutto potrebbe essere proprio sua moglie Humildad Varela. 

Intanto Liberto vuole a tutti i costri proseguire la sua relazione con Rosina, che, dopo un iniziale tentennamento, accetta di restare con lui. Leandro ha intanto proposto a Juliana il trasferimento a Parigi, ma la donna prende tempo e si consulta col figlio Victor.

Agghiacciante conclusione

Da quando Teresa gli ha fatto avere le lettere che lui le aveva scritto, Mauro ha scoperto sulle missive una strana sostanza blu. Egli, allora, colto da un atroce sospetto, parla immediatamente con il commissario Ignacio Del Valle, che decide di far analiizare le lettere. A questo punto arriva la conferma che si tratta di un potente veleno.

Di conseguenza, Mauro arriva alla conclusione che qualcuno sta cercando di avvelenare Teresa; secondo Ignacio, la responsabile di tutto potrebbe essere Humildad, perché le lettere, prima di essere recapitate a Teresa, sono passate certamente dalle sue mani. A questo punto, è necessario intervenire il più tempestivamente possibile per fermare il folle piano della moglie dell’ispettore.

L’amore trionfa?

Dopo lo scandalo scoppiato in seguito alla scoperta della loro peccaminosa relazione clandestina, Liberto rompe gli indugi e dichiara tutto il suo amore a Rosina, supplicandola di non respingerlo. Rosina, combattuta e preoccupata all’idea di continuare a stare sulla bocca di tutto il quartiere, inizialmente esita, e quasi vorrebbe dire al giovane Seler che la loro relazione è finita per sempre. Alla fine, però, i sentimenti per Liberto hanno la meglio, ed ella si lascia trasportare dalla passione finendo per stringere a sé il giovane amante.

Evidentemente i due sono legati da qualcosa di veramente profondo, che per Rosina ha cominciato ad apparire lecita e giustificabile da quando il “fantasma” del defunto marito Maximiliano ha dato il suo benestare. Il resto del condominio, però, compresa sua figlia Leonor, npon sembra disposta a passare sopra una condotta così scandalosa.

Decisione difficile

Per Leandro, che con grande difficoltà ha intrapreso una nuova attività allontandosi dalle grinfie della madre Susana, arriva una magnifica opportunità in termini lavorativi. Il sarto ha infatti avuto una promozione, ma, qualora accettasse, la condizione sarebbe trasferirsi a Parigi. Naturalmente, Leandro andrebbe a vivere in Francia solo qualora il suo amore di sempre, Juliana, accettasse di seguirlo.

La donna è rimasta piuttosto spiazzata dalla singolare proposta avanzata dal padre di suo figlio, ed ha cercato così di prendere un pò di tempo. A questo punto, la donna decide di consultarsi proprio con Victor, e senza esitare gli prospetta la possibilità di trasferirsi nella capitale francese con Leandro. Come la prenderà a questo punto il giovane Ferrero, che aveva appena ritrovato suo padre?