Una vita anticipazioni 2018, addio per sempre a Pablo e Leonor?

Il destino dei due giovani è davvero inaspettato e ricco di clamorosi colpi di scena

Nelle prossime puntate Una vita in onda nei primi mesi del 2018 la situazione giudiziaria di Pablo sarà sempre più compromessa. Il giovane sarà nei guai fino al collo e sarà costretto a prendere una decisione sconvolgente. Infatti, per evitare di essere condannato a morte per l’omicidio di sua madre Guadalupe che non ha commesso, ascolterà il consiglio dell’ispettore Mauro San Emeterio.

Così, insieme a Leonor organizzerà una fuga dal quartiere spagnolo. Sfortunatamente non tutto andrà come preventivato ed i due saranno costretti a separarsi per evitare che il Blasco venga arrestato nuovamente.

Pablo arrestato

Guadalupe scopre che Ursula ha ucciso sua figlia Manuela e German e decide di affrontarla con un paio di forbici, ma sarà lei ad avere la peggio e morirà per mano di Ursula. L’ex istitutrice poi farà in modo di far ricadere la colpa su Pablo. La donna, ricordandosi che Guadalupe aveva minacciato di uccidere i cavalli del maneggio se Pablo avesse continuato a fare il fantino, ucciderà alcuni cavalli.

In seguito poi nasconderà una boccetta di veleno tra le stesse sterpaglie in cui verrà ritrovato il corpo della proprietaria del chiosco. Il commissario Del Valle trovando queste finte proverà farà arrestare Pablo con l’accusa di omicidio e si convincerà che il ragazzo abbia agito per vendetta nei confronti della propria madre.

Un falso testimone incastra Pablo

In seguito all’arresto, la situazione di Pablo diventerà ancora più complicata quando al commissariato si presenterà un falso testimone per fare una deposizione contro di lui. Il testimone è Beltran, un collaboratore delle scuderie corrotto da Ursula, il quale dirà a Del Valle di aver visto Pablo uccidere sua madre al culmine di una furiosa lite.

A questo punto, la condanna a morte per Pablo è quasi certa e così Mauro e Felipe che credono alla sua innocenza, dopo aver ragionato sul da farsi, trovano il modo di parlare da soli con il ragazzo e la moglie Leonor e consiglieranno loro di lasciare la Spagna in attesa di trovare una soluzione alternativa per arginare tutti i problemi sorti nell’ultimo periodo.

Pablo e Leonor fuggono?

Pablo, seguendo tutti i consigli di Mauro, si preparerà a fuggire e lasciare la Spagna in compagnia della moglie. Il ragazzo, però, nel momento in cui dovrà agire, starà male al pensiero di dover tramortire San Emeterio con un colpo alla nuca con una pistola.

Poichè mostrerà diverse perplessità a riguardo, riuscirà a portare a termine il suo “compito” soltanto quando il poliziotto farà leva su tutto il dolore scaturito dalla morte di sua madre. Pablo, superato il difficile momento, si riunirà a Leonor per raggiungere il porto di Malaga per poi proseguire il viaggio alla volta del Marocco.

Pablo e Leonor prendono strade diverse

Non tutto andrà come previsto, ben presto infatti il commissario Del Valle si renderà conto che Pablo è evaso e, poichè anche Leonor risulterà “dispersa”, darà alle sue guardie una fotografia della scrittrice affichè possano rintracciare i due. Leonor quando lei e suo marito saranno sul punto di essere trovati ed arrestati, noterà che la polizia ha un suo ritratto.

Così, andando contro il pensiero del suo amato Pablo, lo obbligherà a prendere una strada diversa dalla sua. In questo modo tutti e due potranno giungere a Malaga in solitudine e senza dare troppo nell’occhio. Cosa succederà adesso?

Continuate a seguirci per altre anticipazioni Una vita e per scoprire in anteprima cosa succederà ai protagonisti delle vicende ambientate ad Acacias 38.