Una vita anticipazioni 30 novembre 2017, un amore in pericolo

Rosina e Liberto separati dalle trame oscure della bigotta Susana, che giocherà un tiro mancino ai due

Susana organizza una trappola per Rosina e Liberto al fine di separarli per sempre ma in questa puntata della telenovela Una Vita, dopo la drammatica morte di Humildad, vedrete la perfida Cayetana avere una grande paura di finire in carcere e chiede aiuto a Teresa.

Purtroppo, però, sembra tutto inutile e Felipe, intanto, completamente stregato da Huertas, le dà appuntamento in una pensione per poterla incontrare liberamente. I due si lasceranno andare alla passione?

Piano diabolico

La relazione fra Rosina e Liberto ha creato grande scandalo nel condominio Acacias; e se Leonor, figlia della donna, ha deciso di fare buon viso a cattivo gioco accettando la situazione, anche su suggerimento del marito Pablo, la sarta Susana, zia del giovane Seler, non si rassegna ad accettare quello che per lei è un fatto veramente vergognoso. E così, la donna elaborerà un piano malefico per separare per sempre i due innamorati, approfittando dei consigli di una vera e propria regina del male, la rediviva Ursula Dicenta.

L’occasione si presenta ben presto alla perfida Susana; Rosina riceve infatti un assegno con una cifra consistente ricavata dala vendita dei terreni acquistati da Maximiliano prima di morire, che si erano rivelati una vera e propria miniera d’oro. Susana, allora, capisce che il lato economico è il migliore per fare in modo che la fiducia della vedova Hidalgo nel giovane innamorato crolli definitivamete. Ella cercherà dunque di allontanare Casilda dall’appartamento di Rosina, e commetterà un’azione veramente turpe ed indegna…

Le ansie di Cayetana

In seguito alla morte di Humildad, colpita da Cayetana con un candeliere mentre stava per uccidere Teresa, la posizione della darklady si aggrava notevolmente; la malvagia Varela, poco prima di spirare, ha infatti confidato al consorte, l’ispettore Mauro San Emeterio, che la falsa Sotelo l’ha colpita alla testa nonsotante ella avesse già deciso di smettere di fare del male alla Sierra.

Humildad sapeva molto bene che per Mauro si sarebbe trattato di un’occasione ghiotta per incastrare definitivamente l’odiata nemica, e così gli ha consegnato la sua testa su un piatto d’argento. Cayetana, a questo punto, comincia seriamente ad avere paura di finire in carcere, e pensa di ricorrere all’amica Teresa affinché interceda presso il suo innamorato affinché questo non accada. Purtroppo, Cayetana è uno di quegli argomenti su cui le posizioni di Mauro e Teresa restano inconciliabili: l’ispettore non vuole saperne di rinunciare alla sua vendetta, e ancora una volta si schiera su una posizione opposta a quella della giovane insegnante.

La passione di Felipe

Felipe ha ormai completamente perso la testa per Huertas, e per lei ha rinunciato anche all’importante occasione lavorativa data dalla fabbrica per la quale la ragazza lavorava e dalla quale era stata denunciata. L’avvocato Alvarez Hermoso, completamente stregato dalla passionalità e dalla determinazione della giovane Lopez.

Così, egli, non sapendo come poter portare avanti la relazione, e desiderando fare l’amore con lei il più spesso possibile, le darà appuntamento in una pensione. Sarà dunque quello il loro nido d’amore? E quale potrebbe essere la reazione di Celia se dovesse scoprire la tresca’

Lascia un commento